MUSICA, ZO CATANIA: SABATO 21 DICEMBRE I MASSIMO VOLUME IN CONCERTO

A quattro anni di distanza i Massimo Volume tornano a Catania. Sabato 21 dicembre, alle ore 22, infatti, la storica band bolognese sarà in concerto da Zo centro culture contemporanee di Catania, nell’ambito del tour che la vede impegnata dal vivo nei migliori live club italiani.

1b0e8f7d-3d65-4cec-81f0-1b4c59b1730e

A quattro anni di distanza i Massimo Volume tornano a Catania. Sabato 21 dicembre, alle ore 22, infatti, la storica band bolognese sarà in concerto da Zo centro culture contemporanee di Catania, nell’ambito del tour che la vede impegnata dal vivo nei migliori live club italiani. Un’occasione, il tour, per annunciare la ristampa di “Stanze”, il primo leggendario album, per la prima volta in vinile e in digitale in versione rimasterizzata dai nastri originali.
Freschi di pubblicazione del loro ultimo bellissimo lavoro in studio “Il Nuotatore”, il panorama intorno a quella strana cosa che chiamiamo musica italiana è cambiato totalmente, ma i Massimo Volume ci sono ancora.
Diversi da tutto, fedeli solo a loro stessi e a quell’idea di unicità che fin dagli esordi ha scandito tutti i loro passi e reso ogni loro nuovo disco un’esperienza intensa e mai ripetitiva.

I Massimo Volume sono tornati, lo scorso 1° febbraio, con un disco che ha convinto tutti, critica e pubblico. “Il nuotatore”, pubblicato da 42 Records (Cosmo, I Cani, Colapesce, Andrea Laszlo De Simone e tanti altri), è un disco vitale, unico. Il punto d’incontro perfetto tra i primi lavori della band, quelli che in qualche modo hanno contribuito a creare la cultura musicale alternativa del nostro paese, e gli ultimi. Ovvero gli album usciti dopo la reunion del 2010 e che hanno imposto e confermato i Massimo Volume come una delle voci più uniche e inimitabili del panorama nazionale. Merito di una formula originale che unisce il parlato e la voce inconfondibile di Emidio Clementi, narratore sopraffino e fiero cantore della sconfitta, alle trame post punk fornite dalla chitarra elettrica di Egle Sommacal e dalla batteria di Vittoria Burattini. E così dopo avere fatto registrare il tutto esaurito nei teatri di tutta Italia durante la parte primaverile del tour e avere continuato a calcare i palchi dei più grandi e importanti festival estivi da soli o con i Giardini di Mirò, approdano finalmente alla loro dimensione più congeniale, quella dei live club. Dimenticatevi i posti a sedere quindi, questa volta si torna a spingere sul serio. I Massimo Volume, coadiuvati dal vivo dalla seconda chitarra di Sara Ardizzoni, porteranno sul palco i brani de “Il nuotatore” insieme al meglio del loro repertorio passato. Aspettatevi quindi sorprese, ripescaggi inaspettati e una scaletta rinnovata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *