Scienze politiche, l’Ars nella forma di governo siciliana

Giovedì 28 novembre alle 11, nella sala conferenze del Plesso didattico “Gravina” del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania (Via Gravina, 12 – Catania), si terrà il seminario dal titolo “L’Assemblea regionale nella forma di governo siciliana”.

sc_politiche_atrio-2

In tale occasione verrà presentata la terza edizione del manuale “Istituzioni di diritto parlamentare della Regione Siciliana” di Giovanni Tomasello (segretario generale dell’Assemblea regionale Siciliana dal 2006 al 2013 e docente di Diritto parlamentare all’Università Lumsa di Palermo), Patrizia Perino (Consigliere parlamentare – Capo di Gabinetto del Presidente dell’Ars) e Rosario Miccichè (Consigliere parlamentare – Vice Capo di Gabinetto del Presidente dell’Ars).
Il seminario sarà l’occasione per discutere del ruolo attuale e delle prospettive di riforma dell’Assemblea Regionale Siciliana e della forma di governo della più grande regione a statuto speciale, ma anche per ripercorrere la storia della stessa Assemblea che, affondando le radici nel parlamento normanno, è carica di valenze simboliche e identitarie per la Sicilia e per i siciliani.
Introdurranno il tema – alla presenza del rettore Francesco Priolo, del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Miccichè e del direttore del Dsps Giuseppe Vecchio – i docenti dell’Università di Catania Felice Giuffrè (Istituzioni di Diritto pubblico) e Fabrizio Tigano (Diritto amministrativo). Seguiranno gli interventi degli autori del volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *