Coppa Italia di Serie C, il Catania elimina la Sicula Leonzio

La perla di Curiale nel primo tempo regala la vittoria e il passaggio del turno agli ottavi di finale ai ragazzi di mister Lucarelli

dig

Il cammino del Catania in Coppa Italia di Serie C continuerà dopo aver battuto per 1-0 fra le mura amiche del Massimino la Sicula Leonzio. Un gol da cineteca di Davis Curiale regala ai rosso-azzurri il passaggio del turno e la possibilità di affrontare agli ottavi di finale della competizione il Potenza.

PRIMO TEMPO
Approccio di gara lento da parte di entrambe le compagini al Massimino di Catania. Meglio i padroni di casa per intensità in avvio di match, con i bianconeri che cercano di sfruttare le ripartenze e le opportunita’ di contropiede concesse dai ragazzi di Lucarelli. Al quarto d’ora la prima occasione pericolosa da parte dei rosso-azzurri, con Lodi che cerca la testa di un compagno all’interno dell’area di rigore avversaria ma senza trovare fortuna. Lo stesso numero 10 etneo va vicino alla rete del vantaggio due minuti più tardi ma Nordi dice di no mettendo la sfera in rimessa laterale. Il Catania resta sempre nella trequarti della Sicula e prova a marcare il tabellino prima con Lele Catania e successivamente con Marchese, però il gol del vantaggio non sembra voler arrivare. Al trentesimo minuto il gol in casa rosso-azzurra si concretizza con Curiale, il quale in rovesciata su calcio d’angolo insacca la sfera alle spalle dell’estremo difensore bianconero. La compagine ospite va vicino alla rete del pareggio al trentottesimo minuto, ma Martinez è bravissimo a chiudere lo specchio della porta e ad annullare un gol praticamene fatto. Prima frazione di gioco che si conclude con la squadra ospitante avanti di una rete grazie alla prodezza di Curiale.

SECONDO TEMPO
L’avvio di ripresa vede subito il Catania in avanti e, pochi istanti dopo il secondo fischio di avvio da parte del direttore di gara i padroni di casa vanno subito vicinissimi al raddopio con il solito Lodi su punizione; pallone che, però, termina abbondantemente fuori. Esposito (Sicula Leonzio) va vicinissimo al pareggio al decimo minuto ma Martinez, in due tempi e aiutato dalla traversa, annulla il pericolo bianconero. Il cronometro scorre e l’occasione più ghiotta da parte dei rosso-azzurri si presenta a cinque minuti dalla fine sulla testa di SIlvestri ma Nordi si fa trovare pronto e mette ancora una volta in calcio d’angolo. Non succede nient’altro degno di cronaca e il Catania agguanta il passaggio del turno dove, ripetiamo, incontrerà in trasferta il Potenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *