Giuseppe Rapisarda: “I grandi concerti continueranno ad arrivare in Sicilia”

La Multisport – dichiara la legale rappresentante Donata Indaco – ha garantito l’apertura del Palasport di Acireale per 22 anni

palasport-Acireale

“I concerti di Elisa e Coez – commenta il promoter Giuseppe Rapisarda – si faranno regolarmente. Abbiamo la disponibilità del PalaCatania di Catania e non c’è nessuna difficoltà per il cambio location. I grandi concerti continueranno ad arrivare in Sicilia e, con i produttori dei tour stiamo già lavorando alle nuove date. Non voglio entrare nelle polemiche di queste ultime ore. Non c’è nessun vincitore, siamo tutti sconfitti. Lascio a qualche altro mio collega il palcoscenico perché più bravo di me a fare lo show. Io voglio pensare solo ai fatti”.

La Multisport – dichiara la legale rappresentante Donata Indaco – ha garantito l’apertura del Palasport di Acireale per 22 anni. Non ci è stata data la possibilità di andare avanti con la gestione in continuità come prevedono le norme. Alle tante calunnie sul nostro operato e sulla nostra attività non abbiamo mai risposto e continueremo a non farlo. Andiamo avanti per la nostra strada, con i fatti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *