Stasera in onda il documentario “Le 1000 vite di Bud Spencer”

Martedì 29 ottobre, alle 22.40 in anteprima assoluta, verrà trasmessa la vita incredibile dell’attore Carlo Pedersoli in arte Bud Spencer.

bud2
Il documentario ripercorre gli anni vissuti in famiglia con la moglie Maria Amato e i figli Giuseppe, Cristiana e Diamante. Sono interviste inedite.
Bud nasce come campione di nuoto e pallanuoto, per poi approdare tempo dopo, casualmente, al mondo del cinema con “Gli spaghetti western” di Giuseppe Colizzi e E.B Clucher, “Più forte ragazzi”, “Altrimenti ci arrabbiamo”, “Due superpiedi quasi piatti” e con il ciclo di Piedone diretto da Steno, in coppia con Giuliano Gemma e Terence Hill. L’attore, per uno strano caso del cinema, è più conosciuto in America che in Italia. Forse il soprannome d’arte americano, o dalla stazza della struttura e dell’efficienza fisica ampia, nasce un idolo buono apprezzato all’estero. Tutti ricordiamo, nei suoi tanti film un personaggio per nulla docile dai pugni facili e le padelle di fagioli a colazione. Le 1000 vite di Bud Spencer è prodotto da Amanita Media in collaborazione con Endemol Shine Italy per A+E Networks Italia. Nel documentario vedremo un uomo conosciuto non solo dagli aspetti famosi, ma anche quelli meno noti al pubblico, più intimi.
Lo speciale si conclude con un contributo dei fan comuni e con omaggi di street artist come Jorit, con filmati inediti provenienti dall’archivio delle famiglie Pedersoli e Bussi. Una buona visone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *