Calcio Catania, a Reggio arriva la terza sconfitta esterna

Un gol di Simone Corazza dopo pochi giri d’orologio dal fischio d’inizio del direttore di gara regala la vittoria alla Reggina

Il Catania non trova pace in trasferta. Terza sconfitta in quattro partite da inizio stagione ad ora dopo le gare perse a Potenza e Monopoli, arriva anche un altro zero contro la Reggina. A Reggio Calabria la squadra di Andrea Camplone perde 1-0 e mantiene negativo il proprio rendimento lontano dal Massimino.
Ai padroni di casa bastano solo tre minuti per sbloccare il match e metterlo in salita per i rosso-azzurri. A trovare la via del gol è Corazza, il quale appoggia in rete da due passi un cross di Bianchi su una disattenzione plateale della retroguardia etnea. In difesa, Pinto, fino ad oggi uno dei migliori in maglia rosso-azzurra in questo inizio di campionato, non entra in partita e sbaglia ogni pallone toccato. La coppia Mbende ed Esposito gioca in maniera statica e spesso si fa trovare impreparata dagli attacchi avversari. Buona prestazione per l’estremo difensore Furlan nonostante il gol subito, sul quale può solo stare a guardare la sfera entrare in fondo al sacco. Per il numero 1 del Catania grandi interventi che permettono di non far dilagare la compagine ospitante sia nel primo tempo sia nel secondo. Per gli etnei l’unica occasione pericolosa nel corso dei primi quarantacinque minuti, si presenta sui piedi di Mazzarani al quarantunesimo, ma Guarna è bravissimo a mettere il pallone in corner.
Nella ripresa cambia l’atteggiamento del Catania almeno per quanto riguarda la velocità nel giro palla e le occasioni create negli ultimi sedici metri. Curiale subentra a Di Piazza ed ha subito il pallone dell’1-1, ma sbaglia clamorosamente mandando di poco a lato della porta amaranto. La gara si mantiene equilibrata ma nessuna delle due rose riesce a marcare nuovamente il tabellino. Il match si chiude 1-0 per la Reggina ed in virtù dei risultati sugli altri campi, adesso la vetta dista 4 punti.
Nel prossimo week-end i rosso-azzurri se la vedranno, in trasferta, con la Ternana. Attuale capolista di questo Girone C di Serie C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *