Motori, Nicosia fiore all’occhiello del karting

Il 21 e 22 settembre in provincia di Enna l’appuntamento col Tricolore e il Campionato Regionale circuiti stradali. Grande attesa per le sfide fra i migliori di specialità

LOCANDINA NICOSIA

Manca ormai poco alla disputa dell’attesissimo  4°Gran Premio città di Nicosia, evento di fine estate divenuto ormai caratteristico. La manifestazione che anche quest’anno sarà intitolata al giovane pilota Carmelo Romano, scomparso prematuramente,sarà organizzata da Karting Sicilia e dalla locale ASD Nicosia Karting che possono contare sulla collaborazione della amministrazione comunale.

 A breve quindi lo “staff”comincerà ad allestire il circuito trasformando le vie del centro, per altro già ripristinate con interventi di manutenzione “ad hoc”, in un vero e proprio autodromo. Tutto sarà predisposto al meglio per la sicurezza dei piloti e l’incolumità degli spettatori che a pochissima distanza, protetti da apposite reti, potranno assistere ad uno spettacolo divertente e quanto mai adrenalinico.

La pista che insiste nella zona del campo sportivo “Stefano La Motta” in cui sarà adibito il paddock, sviluppa 1.070 mt e presenta oltre a dei curvoni impegnativi, alcuni tornati e l’insidiosissimo sali e scendi che contribuirà a tenere il pubblico col fiato sospeso.

Attese delle belle sfide fra gli attuali protagonisti del campionato regionale e in particolare là dove le posizioni risultano ancoramolto serrate. Alla luce dei risultati fin qui conseguiti: Nella 125 Club over Giuseppe Ranvestel vincitore delle prime 3 gare guida davanti a Gaetano Butera e Salvatore Anelli; nella senior solo sei lunghezze dividono Antonio La Mantia da Rosario Di Pisa; nella under invece Mario Sabella può contare su un margine più cospicuo sul migliore dei suoi avversari Giuseppe Butera.

Per quanto riguarda la 125 Kzn under con 2 vittorie il leader è Gaspare Scurti, seguito in graduatoria dal costante Paolo Brusca; nella over continua il dominio di Giuseppe Moscarelli, già campione 2018.

Nella 100 Amatoriale, Davide Corrao insegue Michele Pezzimenti che ha prevalso nelle ultime due uscite.

Testa a testa fra Claudio Giuliano e Maurizio La Rocca nella 125 Monaco Kart con Santo Virzi non lontano dalla coppia di testa.

Pietro Crimi primeggia davanti a Emiilio  De Luca e Mariano Cassarà nella classe 125 day.

Pippo Garbo, Gabriele Aglieri Rinella e il piccolo Mario Mineo sono infine rispettivamente leader della 125 Tag senior, 125 Tag Juniuor  e della 60 Minikart.

Il programma del weekend entrerà nel vivo nel pomeriggio di sabato 21 con le prove libere che proseguiranno nella mattinata di domenica . Alle 11.00 quelle cronometrate cui faranno seguito le prefinali. Intorno le 14.30 le Finali e in chiusura la premiazione e l’assegnazione del titolo di Champion Day.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *