ASP: Oggi, a Catania, la sesta tappa del tour “Un dono per la vita”

Oggi, lunedì 9 settembre, fa tappa a Catania, il tour “Un dono per la vita”. L’iniziativa è promossa dall’Associazione nazionale trapiantati di rene (Antr)-sede di Latina e Frosinone, con il coinvolgimento di diversi enti e istituzioni – fra i quali il CRT Sicilia – e il patrocinio della Regione Siciliana e dell’Asp di Catania.

Asp-Catania1-2-e1513846518470

Giuseppe Iacovelli (presidente dell’Associazione che organizza il tour) è il ciclista trapiantato di rene, che, dal 4 settembre, sta compiendo in solitaria il giro della Sicilia in 7 tappe, per promuovere la cultura della donazione degli organi.

L’arrivo della tappa catanese è atteso in Piazza Università, intorno alle 12.00.

Presente il direttore generale dell’Asp di Catania, dott. Maurizio Lanza, accompagnato dal direttore sanitario, dr. Antonino Rapisarda, dal direttore amministrativo, dott. Giuseppe Di Bella, e dal presidente del Comitato consultivo aziendale, dott. Angelo Murgo.

Intervengono anche il sindaco di Catania, dott. Salvo Pogliese; l’assessore regionale alla Salute, avv. Ruggero Razza; e l’assessore comunale alla sanità, dr. Giuseppe Arcidiacono.

Per l’occasione l’Asp di Catania, in linea con la campagna regionale di comunicazione “Chi dona riaccende la vita”, predisposta dal DASOE, sta organizzando un momento di accoglienza e di promozione della cultura della donazione e del trapianto di organi, prevedendo l’allestimento di un gazebo/stand in Piazza Università (dalle ore 9.00 alle ore 14.30), nel quale medici, operatori e volontari, incontreranno i cittadini per sensibilizzarli sul tema.

Alla manifestazione partecipa la dr.ssa Bruna Piazza, responsabile del CRT Sicilia, e il team aziendale, coordinato dal dr. Pietro Ciadamidaro (direttore del Dipartimento di Emergenza), che secondo le indicazioni assessoriali (contenute nel DA 446/2019), governerà il processo di procurement di organi negli Ospedali di Acireale, Caltagirone e Biancavilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *