Piazzetta Bagnasco: doppio appuntamento oggi con Mauro Messina e l’Arena Bagnasco

Doppio appuntamento giovedì 29 agosto in piazzetta Bagnasco nell’ambito del percorso promosso dall’associazione “Piazzetta Bagnasco” per contribuire, con attività culturali e artistiche

I Soliti Sospetti

Doppio appuntamento giovedì 29 agosto in piazzetta Bagnasco nell’ambito del percorso promosso dall’associazione “Piazzetta Bagnasco” per contribuire, con attività culturali e artistiche, ma anche con un proprio contributo per l’arredo e il decoro della piazzetta stessa, a migliorarne l’immagine a vantaggio di chi vi risiede, vi lavora o semplicemente la frequenti.

Si comincia alle 19 con “Mercedes Man” incontro che sino alle 20 avrà come protagonista Mauro Messina, giovane palermitano, esperto in Comunicazione e Marketing Industriale, con un’esperienza professionale di non poco conto, dal momento che in soli 16 anni ha accumulato esperienze lavorative tra Milano, Londra e Berlino dove cura la comunicazione di Mercedes-Benz. Un curriculum di tutto rispetto che vanta significative esperienze, come quella con la Toyota, che gli sono valse competenze professionali veramente uniche.

Alle 22, invece, ecco l’ormai attesa serata del giovedì con l’Arena Bagnasco – progetto promosso dall’associazione “Piazzetta Bagnasco”, con il sostegno di Cappadonia Gelati e Antiruggine Pub – che questa volta proporrà “I Soliti Sospetti”, film che ha riscosso enorme successo non solo in America ma anche in Italia.

Ha, infatti, vinto 2 Premi Oscar e ha ottenuto 1 candidatura ai Golden Globes. Al Box Office Usa, nelle prime 12 settimane di programmazione, ha incassato 22 milioni di dollari, mentre 645mila dollari solo nel primo weekend.

Diretto da Bryan Singer, il cast è grandioso: Stephen Baldwin, Kevin Spacey, Chazz Palminteri, Gabriel Byrne, Benicio Del Toro.

La visione avverrà accomodati su sedie da regista, indossando cuffie wireless in modo da non disturbare residenti e passanti e non essere, viceversa, distolti dall’ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *