SPORT, FINAL-EIGHT SCUDETTO A CATANIA ED EURO BEACH SOCCER LEAGUE

Il Catania Beach soccer pronto a difendere il tricolore nella sua Catania e di riportare in bacheca l’ennesima Supercoppa dall’8 all’11 agosto nella splendida arena Beach nella Spiaggia libera N1. Nell’occasione i vertici della BSWW presenteranno anche il grande appuntamento delle qualificazioni europee sempre a Catania dal 16 al 18 agosto

aa8df9db-b5fd-4a49-a70a-dab385960863

Giovedì 8 agosto alle ore 10.30, presso la Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti verrà presentata la Final Eight Serie A Enel di beach Soccer. Quattro giorni di grande spettacolo che vedrà assegnare a Catania la Supercoppa Italiana e il titolo di Campione d’Italia 2019. Catania Beach soccer che chiama Catania pronta a sostenere I rossazzurri che si giocheranno, nella imponente Arena Beach sul litorale della Plaja di Catania Spiaggia libera N1, la finale di Supercoppa giorno 8 agosto alle ore 18 e poi dal 9 all’11 cercheranno di difendere il tricolore conquistato nella passata stagione. 

Alla conferenza stampa interverranno tutte le più importanti cariche politiche regionali e cittadine, I rappresentanti della Figc regionale e i dirigenti della Lega Nazionale dilettanti e del dipartimento di beach soccer italiano.

Catania che vivrà un Agosto a tutto beach soccer perché per l’occasione la città sarà il grande scenario anche dell’Euro Beach soccer league la tappa di qualificazione al Campionato d’Europa dove l’Italia di Del Duca cercherà di difendere il titolo conquistato nella passata stagione. Per l’occasione i vertici della Beach soccer Worldwide, la massima federazione del beach soccer mondiale legata a stretto contatto con la Fifa, presenterà I gironi da dove verrano fuori le squadre che si contenderanno il titolo Europeo.

Catania dunque in prima pagina dopo aver conquistato lo scorso anno il fantastic double con Scudetto e Coppa Italia ed aver ripreso la Marcia nel 2019 portando nuovamente in bacheca la Coppa Italia ed avendo la stuzzicante opportunità di centrare uno storico triplete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *