“DESIGN EVOLUTION”: MARTEDI’ 16 LUGLIO A PALAZZO CIAMPOLI

“Design Evolution”: un titolo scelto dalla Fondazione dell’Ordine Architetti PPC di Catania per l’annuale seminario organizzato e da sei edizioni in calendario nell’ambito di Taomoda, la rassegna in programma a Taormina dal 13 al 20 luglio 2019. 

FOTO FRANCESCO LABRIZZI

Design Evolution”: un titolo scelto dalla Fondazione dell’Ordine Architetti PPC di Catania per l’annuale seminario organizzato e da sei edizioni in calendario nell’ambito di Taomoda, la rassegna in programma a Taormina dal 13 al 20 luglio 2019.

Quest’anno il tradizionale appuntamento si terrà domani, martedì 16 luglio alle 16.00, a Palazzo Ciampoli, che questa settimana ospita l’exhibition ‘Contemporary Art Fashion Design’, con un protagonista d’eccezione, architetto di fama internazionale, Francesco Librizzi, nato a Palermo, direttore artistico di FontanaArte.

«La carriera di Librizzi dimostra come in Sicilia nascono talenti di alto spessore, apprezzati dentro e fuori i confini nazionali – afferma la presidente della Fondazione etnea degli Architetti Veronica Leone– La nostra Isola vive da sempre un fermento creativo che contribuisce, in modo incisivo, a rendere unico il design italiano nel mondo. Vogliamo dimostrarlo al grande pubblico, anche lasciando un segno per il futuro. Quest’anno infatti abbiamo dedicato il concorso “Tao Award Talent Design 2019” alla realizzazione del nuovo Premio e al suo design rinnovato, che verrà consegnato nelle prossime edizioni della kermesse taorminese. La Commissione giudicatrice, presieduta proprio da Francesco Librizzi, ha già selezionato i cinque finalisti, il cui vincitore sarà proclamato durante il Gala di Taomoda che si terrà al Teatro Antico il prossimo sabato».

Insieme alla presidente Leone, introdurranno l’incontro di domani: il presidente di Taomoda Agata Patrizia Saccone, il presidente della Consulta regionale degli Architetti e dell’Ordine di Catania Alessandro Amaro, il presidente dell’Ordine di Messina Pino Falzea. Seguiranno le relazioni di Andrea Branciforti, che guida la sezione siciliana dell’Adi (Associazione Disegno Industriale) e di Marika Aakesson, coordinatrice del corso di Product Design allo IED Roma. Modererà Vincenzo Castellana, docente di Abadir – Accademia Belle Arti Design e coordinatore scientifico Adi Sicilia.

«L’universo architettonico del design e gli aspetti operativi del disegno industriale non sono argomenti “di nicchia” per la nostra categoria – conclude il presidente regionale degli Architetti Alessandro Amaro – Al contrario, sono una priorità da coltivare in ambito formativo, perché il design può e deve essere anche in Sicilia motore di imprenditorialità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *