Motori, lo Slalom di Misilmeri al 25° Anniversario

È cominciato il countdown che porterà al 21 luglio, data lungamente attesa, per festeggiare le nozze d’argento fra gli appassionati e lo Slalom di Misilmeri

manifestomisilmeri2019

È cominciato il countdown che porterà al 21 luglio, data lungamente attesa, per festeggiare le nozze d’argento fra gli appassionati e lo Slalom di Misilmeri. Sarà il trentennale dalla prima volta (1989) che si corse su queste strade tra i birilli in direzione Piano Stoppa, ma solo dopo cinque anni a causa di alcune mancate edizioni si è arrivati a questo bellissimo traguardo. Per far sì che la manifestazione di quest’anno diventi memorabile si sono unite due forze organizzatrici, i “fervidi”ed efficienti giovani della Misilmeri Racing e i veterani del team Palikè. Avendo la passione incontrato l’esperienza il risultato non potrà che essere ottimo. Il Comune di Misilmeri affiancherà questa eccellente squadra con il patrocinio all’evento.

Organizzatori e Amministrazione Comunale stanno concordando una data per presentare opportunamente il prestigioso anniversario della competizione palermitana, tanto sentita sul territorio.

La gara che è valida per la Coppa di Slalom 5° zona rappresenterà l’undicesima prova del Campionato regionale di specialità curato dalla Delegazione Aci Sport Sicilia e il terzo appuntamento dello Challenge Palikè 2019 al cui seguito ci sarà come nelle due precedenti occasioni la rivista specializzata nazionale RS RallySlalom. La direzione gara è stata affidata all’esperto calabrese Massimo Minasi.

L’evento motoristico è abbinato alla memoria del mai dimentico Luca Cerniglia, giovane pilota locale che su queste strade aspirava a correre sulle orme del papà Filippo.

Il percorso di gara della lunghezza di 2,990 km che si snoda sulla Sp.38 Misilmeri – Belmonte Mezzagno in direzione Piano Stoppa, sarà rallentato da 14 postazioni di birilli poste nei punti nodali. Saranno tre le manches cronometrate, come da regolamento, senza alcuna ricognizione.

Il programma prevede la chiusura delle iscrizioni il 15 luglio, il giorno 20 le verifiche sportive presso i locali della Area artigianale via Pellingra dalle ore 14,30 alle 19.00 e quelle tecniche traslate di mezz’ora. La partenza della prima vettura  sarà data alle ore 9.00 (manche 1) di domenica 21.

Grande attesa per i piloti che vorranno esser protagonisti dell’evento, fra questi uscirà il nome da apporre sull’Albo D’oro della manifestazione a seguito del vincitore dello scorso anno Girolamo Ingardia, che trionfò sulla piccola monoposto Ghipard. Le prime indiscrezioni danno un “parter” molto folto per quanto la gara sia la terza in calendario dell’intenso luglio e ne preceda altre due prima della pausa di ferragosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *