Motori, a metà campionato il Karting ai raggi x

Si è chiusa la prima parte del campionato Siciliano delle piste permanenti, organizzato dakarting Sicilia e promosso da Aci Sport Sicilia e già ci si appresta, per la settima prova in calendario il 23 e 24 giugno, a tornare in provincia di Siracusa a Melilli, che era stata la sede della gara inaugurale

SCATA MELILLI FOTO MIRAGLIA 1

Si è chiusa la prima parte del campionato Siciliano delle piste permanenti, organizzato dakarting Sicilia e promosso da Aci Sport Sicilia e già ci si appresta, per la settima prova in calendario il 23 e 24 giugno, a tornare in provincia di Siracusa a Melilli, che era stata la sede della gara inaugurale. Si entra nella fase “calda” in cui le sfide al vertice saranno ancora più accese in vista delle finali di novembre che si disputeranno a Triscina (TP) per eleggere i campioni stagionali. C’è ancora il tutto tempo per ribaltare la situazione, tenendo conto dei prossimi 6 appuntamenti in programma, del “gioco” degli scarti e del doppio punteggio attribuito all’ultima gara.

PARTENZA MELILLI FOTO MIRAGLIA

In tal senso il Delegato Regionale Aci Sport Sicilia ha dichiarato: “Abbiamo cercato in sinergia con karting Sicilia che gestisce le gare di mantenere alto l’interesse per tutta la stagione, memori di situazioni passate in cui il numero di partecipanti andando avanti nel calendario diminuiva, cosa che quest’anno non si è verificata. Ci rendiamo conto che le distanze spesso penalizzano rendendo le trasferte per i team molto impegnative e a maggior ragione apprezziamo lo sforzo fatto da tutti per essere presenti il più possibile. La partecipazione soprattutto nelle classi 60 (Entry level eMinikart) di oltre 30 pilotini e dei tanti promettenti Junior (125 x30)  ci conferma che il lavoro sta andando nella direzione giusta per il futuro della specialità, rappresentando il kart il fertile vivaio dell’intero movimento sportivo automobilistico.”

“La lunga stagione del kart,- ha commentato Gaspare Anastasi, che col suo Staff in collaborazione con i gestori dei circuiti organizza le gare, – dura senza sosta da febbraio a dicembre, incrociandosi le date delle gare in pista con quelle dei circuiti cittadini. Diamo sempre il massimo per garantire spettacolo, divertimento e soprattutto sicurezza. La velocità e qualche volta troppo agonismo possono diventare difficili da gestire senza regole precise, è nostro compito che tutto si svolga regolarmente e nella massima serenità. Apprezziamo il lavoro dei team e il calore dei “tifosi” e di chi ci aiuta con un comportamento disciplinato alla riuscita delle manifestazioni.”

Per quanto riguarda le classifiche dopo la gara di inizio giugno disputata a Villarosa, continua il dominio di Bruno Blanco nella 60 Entry Level , di Kevin Bonfiglio nella Minikart, di Alessandro Sucameli nella 125 Rock Senior e di Giuseppe Birriolo nella 125Kzn Under, che hanno raggiunto e alcuni superato quota 100, avendo partecipato a tutte le gare. Lotta serrata nella 125 kzn Over, fra Alfio Messina e Marcello Maragliano, come nella 125x 30 Junior fra Stefano D’Angelo, Giacomo Pellegrino e Barbara Battaglia. Sempre più delineate le graduatorie della 125 Club, che vede prevalere Alan Cilia fra gli under e Giuseppe Messina fra gli Over.

Invariate la 125Kzn 2 e la 125 Rock Shifter (assenti sul circuito ennese) che riprenderanno a gareggiare già da questo fine settimana a Melilli, dove si prevede grande affluenza di partecipanti, avendo stabilito il record di oltre 100 protagonisti  in occasione dell’inaugurazione del campionato.

Già disputati sulla Pista del Sole il 10 giugno i test collettivi, adesso Il programma siracusano entrerà nel vivo con lo svolgimento delle prove libere nella giornata di sabato 22 giugno, per proseguire l’indomani 23 con le prove cronometrate della mattinata che saranno da preludio alle Prefinali e alle Finali del pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *