Il circolo Nautico di Catania sarà protagonista ai prossimi campionati del mondo Optimist di Antigua

Giovedi’ 30 maggio ore 16 conferenza stampa al NIC di Catania

photo5848069660153589693-600x800

Costanza, passione, sacrificio, tecnica. Ma soprattutto talento e bravi maestri. Ecco alcuni degli ingredienti che hanno reso possibile un avvenimento straordinario: per la prima volta un giovanissimo velista del Circolo Nautico NIC di Catania si qualifica per il campionato Mondiale giovanile Optimist. Il piccolo (grande) campione si chiama Tommaso De Fontes, ha tredici anni ed è stato il migliore dell’ultima tappa delle selezioni Nazionali di  Follonica. Tommaso partiva dal dodicesimo posto di Napoli e, prova dopo prova, è riuscito a recuperare i punti necessari per raggiungere il quarto posto finale e “staccare” il biglietto aereo per il mondiale di Antigua. Giovedì 30 maggio alle ore 16 al NIC di Catania, si svolgerà una conferenza stampa in cui Tommaso e i suoi istruttori racconteranno come hanno raggiunto questo importante traguardo.

“Successi del genere non si raggiungono per caso – dice Enrico Stefanelli, tecnico del NIC di Catania – in passato diversi atleti erano entrati nella squadra nazionale, due avevano superato le selezioni agli Europei, altri si erano piazzati sul podio nei Campionati Italiani a squadre. Ma questa è obiettivamente un’altra cosa. Tommaso a Follonica ha vinto contro il campione europeo in carica, il campione italiano in carica e contro tutta la squadra Nazionale di cui lui non ha fatto parte l’anno scorso – conclude -una prova muscolosa e che fa ben sperare per il futuro prossimo”.

”Il risultato è prestigioso e non era mai stato raggiunto dal NIC – aggiunge il Presidente del sodalizio Sergio Petrina – segno che le scelte strategico-organizzative fatte sono andate e vanno per il verso giusto e fanno ben sperare per tutto il movimento velico catanese”.

“La squadra che abbiamo organizzato attraverso e con l’aiuto di tutto il Consiglio Direttivo – aggiunge il DT Angelo Massara – formato da atleti (e quindi dei rispettivi genitori) e da allenatori e tecnici federali, ha senz’altro contribuito alla realizzazione di questo sogno che ha portato Tommaso sul tetto d’Italia e che lo porterà su quello del mondo”.

Alla Conferenza stampa saranno presenti il l’assessore allo Sport del Comune di Catania, Sergio Parisi, l’assessore all’Istruzione Pubblica, Barbara Mirabella, il Presidente Federazione Italiana Vela Sicilia – direttivo NIC, Francesco Zappulla, il Presidente Circolo Nautico NIC Catania – Direttore Tecnico della Federazione Italiana Vela Sicilia, Sergio Petrina, il Direttore Sportivo Circolo Nautico NIC, Angelo Massara, l’istruttore di Tommaso Enrico Stefanelli e tutti i piccoli compagni di Tommaso che lo festeggeranno con un piccolo rinfresco, offerto anche alla Stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *