Svariati artisti musicali alla prima biennale di Sicilia

Vincenzo Maria Di Bona, Mimmo La Mantia, Maurizio Bignone, punte di diamanti della  cultura musicale a Palermo, parteciperanno 8 Giugno, con un loro concerto, alla Prima BIENNALE DI SICILIA

20988316_2002550363312176_9165891556219549997_o

Un palcoscenico di tutto rispetto quello  che accogliera’ le tre grandi firme della musica palermitana e non soltanto: PALAZZO PILO, sede istituzione del comune di Capaci, infatti,  aprira’  le porte ad un’ evento DOC: LA PRIMA BIENNALE DI SICILIA e nell’ambito di questa prestigiosa manifestazione, i tre musicisti si esibiranno.

Presenteranno  durante il pomeriggio culturale 4 brani tuti testi e musiche di DI BONA. ” La Divina Misericordia”  ( anno 2012);  ” In Corpo, Spirito e Verita’ ” ( 2013);  “Ti esaltero’ Signore” (2019);  “Re di eterna gloria”( 2019). Inoltre suoneranno il  brano “Perfect” di Ed  Sheeran. Scelte musicali compatibili all’arte pittorica, fotografica, ceramica e scultura,   che sara’ esposta a Palazzo,  con  la partecipazione di piu’ di 50 artisti, provenienti da ogni parte della Sicilia.

Il compositore Vincenzo Maria Di Bona l’anno prossimo ha  in programma una tournée internazionale in Sud America. A Luglio 2020   fino a Dicembre  il suo concerto sara’ presentato in Brasile, Messico, Paraguay, Argentina. Mimmo La Mantia e Maurizio Bignone, faranno parte di questo progetto artistico internazionale ed anche il trio si avvarra’ della collaborazione di musicisti valenti di oltreoceano.

Il brano ” Maria” testo e musiche di Vincenzo Maria Di Bona, e’ stato il brano mariano piu’ ascoltato in Sud America e  tra i brani piu’ ascoltati nel Mondo.

Che sensazioni  ha quando suona e partcipa ad eventi cosi’ importanti come  quello che si e’ svolto da poco  a Palazzo dei Conti Pilo a Capaci; la personale di pittura di Filippo Lo Iacono e  l’evento  della BIENNALE DI PITTURA, che l’otto Giugno,  sempre a Palazzo  Pilo, si inaugurera’?

” Questi tipi di eventi danno sensazioni particolari, risponde Vincenzo Maria, perche’  l’arte , la cultura e la musica sono  state accorpate  per un’unico scopo:  far si’ che la nostra terra di Sicilia possa essere considerata   da tutto il mondo con occhi diversi. Il mio intento e’ quello di portare  avanti il messaggio  cristiano, specialmente in questi “salotti” culturali di altissimo spessore: cosa e’ in fondo la lotta alla mafia se non  l’espressione del bene? Abbiamo avuto il piacere non soltanto io ma  anche i maestri MIMMO LA MANTIA  E MAURIZIO BIGNONE,  a suonare  l’11 Maggio a Palazzo CONTI PILO per la personale di FILIPPO LO IACONO  che e’ stata accorpata dalla dottoressa CHIARA FICI, ad un degno progetto sociale contro ogni tipo di illegalita’, mafie,  criminalita’, razzismo, violenza. Possa servire  la nostra musica, anche  come mesaggio ai posteri e come messaggio di recupero per coloro che hanno perso la retta via:  perche’ tutti sono recuperabili e, tramite la  mia musica ho avuto esperienze dirette anche di grandi conversioni. Ecco perche’ uno dei miei compiti nella mia vita e’ quello di portare avanti questo progetto musicale degno e professionale di canto cristiano avvalendomi di artisti di altissimo spessore come Maurizio Bignone e Mimmo La Mantia. Con loro abbiamo condiviso delle belle esperienze musicali  e mi onoro di parlarvi, se pur brevemente ,di questi due miei amici.

24883503_924788617672154_8212932116288413671_o

Mimmo La Mantia e’ una persona  che io stimo, dice VINCENZO MARIA DI BONA, da poco si e’ unito al mio progetto artistico che ha fatto anche suo. Lui e’ il piu’ grande chitarrista siciliano, uno dei piu’ bravi in Italia. Ha  realizzato circa 25  CD, sia come esecutore che come compositore. Turnista con alcuni dei piu’ grandi artisti e cantautori italiani: un nome fra tutti Fabrizio De Andre’. E’ docente al BRASS GROUP , storica, importante fondazione e scuola musicale di Palermo. E’ stato chitarrista di ROSA BALISTRERI cantautrice famosa siciliana,  il maestro La Mantia ama ricordare in modo  specifico questa collaborazione con la grande cantautrice. MAURIZIO BIGNONE  e’ un polistrumentista ed e’ uno dei piu’ affermati  e conosciuti compositori classici italiani. Al suo attivo ha  oltre 250 opere che ha scritto  e che sono state eseguite in svariate parti del globo. IL Progetto artistico di Bignone e’ in itinere… ha costituito in trio assieme adun grande violencellista di Palermo ed una delle piu’ grandi flautiste d’Europa. Ha il maestro Bignone , diversi concerti in programma. Il 27 Ottobre, a Palermo, presso il Teatro di Santa Cecilia, doppio concerto, sia di mattina  che di pomeriggio. Altri concerti  in Europa  ( Olanda) ed in Italia, a  Milano, partire dal mese di Novembre.  Bignone  e’ produttore discografico  della U ZERO SETT RECORDS; questa casa discografica ha prodotto dischi di importanti artisti, un nome  per tutti ENNIO MORRICONE, MARCO FRISINA, TRIO SICILIANO e tanti altri compositori”.

60175540_2383315235235685_1337399412351041536_o (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *