Inaugurato il nuovo Centro di Design Italo-Azero a Baku

Ieri, 20 maggio 2019, è stato inaugurato il primo Centro di Design Italo-Azero, progettoavviato l’anno scorso con la firma di un Memorandum d’Intesa fra le due università in presenza del Presidente della Repubblica dell’Azerbaigian Ilham Aliyev e del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

60599951_1323666831105912_1444418693013438464_o

Ѐ stato inaugurato ieri il nuovo Centro di Design Italo-Azero, nato dal progetto di collaborazione fra l’Università Statale di Architettura e Costruzioni dell’Azerbaigian e il Politecnico di Milano, primo in Italia per qualità della ricerca e sesto al mondo fra le università per la facoltà di Arte e Design.
Il progetto è stato avviato l’anno scorso con la firma di un Memorandum d’Intesa fra le due università in presenza del Presidente della Repubblica dell’Azerbaigian Ilham Aliyev e del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, giunto in visita ufficiale a Baku il 18 Luglio 2018.

60868210_1323666811105914_1504908728942460928_o
All’inaugurazione ha preso parte l’Ambasciatore d’Italia Augusto Massari, insieme al Ministro dell’istruzione Ceyhun Bayramov, oltre alla rettrice dell’Università Gulchohra Mammadova e ad alcuni professori giunti dall’Italia: il Vice Preside della Facoltà di Design del Politecnico di Milano Francesco Zurlo, accompagnato dal capo del Dipartimento di Design Silvia Piardi e da due docenti, Mauro Ceconello e Silvia Gramegna.
L’Ambasciatore Massari ha dichiarato che “il centro ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento per il design non solo per l’Azerbaigian ma per tutta la regione del Caucaso e del Caspio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *