ULTIMO – Il cantautore romano domani live a Jesolo con “Colpa delle Favole Tour”

Il concerto di Ultimo a Jesolo è organizzato da Zenit srl, in collaborazione con Città di Jesolo e Jesolo Turismo.

Ultimo

Un percorso inarrestabile quello di Ultimo, il giovane cantautore romano che, dopo aver annunciato, con più di tre mesi di anticipo i sold out di tutte le date del tour primaverile, arriverà sul palco del PalaInvent di Jesolo domani, venerdì 17 maggio, con il “Colpa delle Favole Tour”, tournée che sta letteralmente conquistando l’Italia. Le biglietterie del palazzetto saranno operative dalle 17.00, le porte al pubblico apriranno alle 19.00 mentre l’inizio dello spettacolo è previsto per le 21.00. Il concerto di Ultimo a Jesolo è organizzato da Zenit srl, in collaborazione con Città di Jesolo e Jesolo Turismo.

Dopo “I tuoi particolari”, il singolo già certificato disco d’oro con cui ha partecipato alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo, il 22 febbraio Ultimo ha pubblicato in digitale il suo nuovo singolo “Fateme cantà” (Honiro, distribuzione Believe), scritto e interpretato dal giovane artista che, per la prima volta nella sua carriera, presenta un brano in dialetto romano, una canzone che rappresenta un vero e proprio manifesto del suo cantautorato e un’autentica sorpresa per i suoi fan. Il 25 aprile, con la data zero di Vigevano, è ufficialmente partito il “Colpa delle Favole Tour”, tournée fra le più attese della stagione, che sta toccando e toccherà i palazzetti delle principali città italiane, tra cui Bari, Firenze, Milano, Bologna, Roma, Napoli, Torino e appunto Jesolo. Nella scaletta del concerto tutti i suoi successi, da “I tuoi particolari” a “Il ballo delle incertezze”, da “Ti dedico il silenzio” a “Cascare nei tuoi occhi”, hit che hanno consacrato Ultimo come nuovo astro del cantautorato italiano nonostante la sua giovanissima età.

Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, classe 1996, è nato a Roma. Determinato e pieno di sogni, all’età di 8 anni inizia a studiare musica al conservatorio di Santa Cecilia a Roma e da quel momento non ha mai abbandonato la passione per la musica. Niccolò ha scritto le sue prime canzoni a 14 anni, elaborando con il tempo un suo stile che combina cantautorato italiano e hip hop. Nel 2016 vince il contest più importante per gruppi e solisti emergenti di musica hip hop italiana promosso dalla Honiro – iniziando così una collaborazione con l’etichetta – e nel marzo 2017 pubblica il suo singolo d’esordio “Chiave”. A maggio apre il concerto di Fabrizio Moro al PalaLottomatica di Roma, mentre a settembre si esibisce al MACRO – Museo di Arte Contemporanea di Roma – nel corso dell’Honiro Label Party. A ottobre debutta con il suo album d’esordio “Pianeti” – certificato oro – che si posiziona al secondo posto della classifica iTunes. Nel 2018 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Nuove proposte con la canzone “Il ballo delle incertezze” – certificata in seguito disco di platino -, con la quale si classifica primo e ottiene il Premio Lunezia per il miglior testo. Lo stesso giorno viene pubblicato “Peter Pan”, suo secondo album in studio – certificato disco di platino -, che viene seguito dal tour promozionale con il quale il giovane cantante romano colleziona date sold out in tutta Italia. Nel 2019 ritorna sul palco dell’Ariston con il brano “I tuoi particolari”, con cui si classifica secondo e vince il premio TIM Music per il brano più ascoltato in streaming. Lo scorso 5 aprile esce il suo terzo album, “Colpa delle favole”, registrato disco di platino. Nella sua carriera ha collaborato con Fabrizio Moro al singolo “L’eternità (il mio quartiere)” e Antonello Venditti, che compare nel videoclip del singolo “Fateme cantà”, dal testo in dialetto romano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *