PFM canta “De Andrè – Anniversary” a Trieste

A vent’anni dalla scomparsa del grande Faber e in occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De Andrè e PFM in concerto, la PFM – Premiata Forneria Marconi è ritornata sui palchi dei principali teatri italiani con “PFM canta De Andrè – Anniversary”

Foto PFM (PREMIATA FORNERIA MARCONI)_ credit Orazio Truglio

“La nostra tournée è stato il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire ed eseguire le canzoni. Un’esperienza irripetibile perché PFM non era un’accolita di ottimi musicisti riuniti per l’occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l’hanno messo al mio servizio” – Fabrizio De Andrè 

A vent’anni dalla scomparsa del grande Faber e in occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De Andrè e PFM in concerto, la PFM – Premiata Forneria Marconi è ritornata sui palchi dei principali teatri italiani con “PFM canta De Andrè – Anniversary”, uno straordinario tour per celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. E lo ha fatto con una formazione veramente speciale e spettacolare, con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (co-fondatore della PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber.

Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, lo spettacolo sarà diviso in tre parti: nella prima alcuni pezzi molto famosi (da Bocca di Rose a La Guerra di Piero, passando per Un Giudice), la seconda sarà dedicata all’album “La Buona Novella” che aveva visto la PFM come session man nel 1970 e che poi ha riarriangiato nel 2010 e infine i “pezzi da Novanta” come La Canzone di Marinella, Amico Fragile e tanti altri.

A Trieste è fissato alle ore 21:00 di domani, lunedì 13 maggio, al Politeama Rossetti l’atteso appuntamento – organizzato da VignaPR srl – che registra il tutto esaurito già da parecchie settimane e che segna il ritorno della PFM nel capoluogo giuliano a più di 10 anni dall’ultima esibizione. Sarà inoltre il primo concerto in città con Alberto Bravin, il tastierista e chitarrista triestino che fa stabilmente parte della band da aprile 2015.

“PFM canta De Andrè – Anniversary” arriva dopo l’intenso tour mondiale della PFM che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito. Durante i concerti, oltre ai più grandi successi del suo vastissimo repertorio, PFM ha presentato anche brani tratti dal nuovo album “Emotional Tattoos”, uscito in tutto il mondo lo scorso 27 ottobre per InsideOutMusic / SonyMusic).

Lo scorso anno PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo, mentre lo scorso 13 settembre ha ricevuto a Londra il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *