La Milano del Sud, una Catania da bere, vulcanica e piena di energia

Ancora una volta al Pop Up Market Sicily si consolida l’affluenza di curiosi ed amanti del vintange. Un vero mercatino in festa, in perfetto stile londinese, ricco di colori e suoni , una “fiera” itinerante nei quartieri più caratteristici della città

58445044_1931377566973966_6601587256207605760_o

Ancora una volta al Pop Up Market Sicily si consolida l’affluenza di curiosi ed amanti del vintange. Un vero mercatino in festa, in perfetto stile londinese, ricco di colori e suoni , una “fiera” itinerante nei quartieri più caratteristici della città.

Liberare il centro storico dal freddo metallo delle auto parcheggiate e riempirlo d’arte è stato l’ottimo risultato raggiunto da questa edizione del Pop Up Market Sicily, che in collaborazione con Centrocontemporaneo Catania e San Michele Art Power ha rivalutato piazza Manganelli, restituendo ai cittadini la bellezza del proprio territorio.

58831614_1931377763640613_1535285172906229760_o

L’arte è rinascita, bellezza, incontro d’anime, e così, grazie alla voglia di non arrendersi davanti alle difficoltà burocratiche Sara Spampinato dal 2012 riesce a realizzare il suo sogno, per l’appunto, il “Pop Up Market “, un evento che coinvolge artigiani, artisti, stilisti, musicisti , e ballerini di swing.

Un appuntamento anche per i bambini a cui è stata dedicata un’area con l’aiuto della Dusty ed al suo progetto Dusty Low cost Park, un parco giochi che sfrutta ed utilizza i materiali di recupero, al fine di educare i più piccini al rispetto per l’ambiente.

Esposizioni di quadri, fotografie, vecchi oggetti della nonna trasformano gli angoli della città in un luogo incantato e senza tempo.

59317967_1931377406973982_7836873541923373056_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *