Catania: conferenza di presentazione MISS EUROPE CONTINENTAL SICILIA 2019

La suggestiva scenografia del Romano Palace Luxury Hotel di Catania ospiterà la conferenza stampa di presentazione delle tappe siciliane del concorso di bellezza internazionale “Miss Europe Continental”. Appuntamento sabato 4 maggio ore 11.

IMG-20190425-WA0014

È tempo di presentazione ufficiale, in Sicilia, dell’edizione 2019 del concorso di bellezza Miss Europe Continental, progetto unico a livello europeo, giunto al settimo anno consecutivo. L’estate che è alle porte, dunque, vedrà ancora una volta protagonista la nostra isola, con le varie tappe del concorso fissate nelle più suggestive location in giro per la Sicilia.

La conferenza stampa d’apertura, durante la quale saranno illustrati il programma, i Comuni interessati e i partner ufficiali, si svolgerà il prossimo sabato 4 maggio, alle ore 11, al Romano Palace Luxury Hotel di Catania (viale Kennedy, 28). Sarà, dunque, il primo passo del tour siciliano, guidato ottimamente dal direttore esecutivo Gaetano Quagliata, protagonista già del successo dell’edizione 2018 di Miss Europe Continental Sicilia.

Alla presentazione ufficiale, oltre al responsabile siciliano del concorso, Gaetano Quagliata, saranno presenti la fashion engineer e stilista Maria Giovanna Costa, la make-up artist Marianna Musumeci, rappresentante dell’Accademia Venus che si occuperà della bellezza delle ragazze in concorso, Jenny Diara, ballerina e coreografa, Toti Rizzo, responsabile marketing del progetto siciliano Miss Europe Continental. Durante la conferenza stampa interverrà in video conferenza il patron della manifestazione, Alberto Cerqua, che presenterà su grandi linee il concorso di bellezza internazionale, saluterà lo staff Sicilia e risponderà alle domande degli intervenuti. Immancabile sarà la bellezza tutta al femminile, oltre alle già citate protagoniste, con la presenza, inoltre, di alcune ragazze in concorso e della Miss Europe Continental Sicilia 2018, Claudia Montante.

STORIA DEL CONCORSO

Il concorso Miss Europe Continental ha visto i suoi albori nel 2012 grazie proprio ad Alberto Cerqua, che fin da giovanissimo ha calcato le passerelle di moda intuendo immediatamente la strada da percorrere e realizzando sin da subito che l’ambito moda, gli eventi e organizzazione di spettacoli, compresi quelli appartenenti al mondo del cinema, erano e sarebbero stati il futuro. Alla giovanissima età di 22 anni, infatti, ha avuto il coraggio di sfidare concorsi già esistenti ed affermati da diversi anni, fondando – appunto – il concorso internazionale Miss Europe Continental. Comprendendo che l’arma vincente era la qualità, si è sempre più circondato di valenti professionisti: dal trucco al parrucco, dalle luci alla fotografia, dalla regia ai presentatori e, ultimi, ma non per importanza, stilisti, responsabili organizzativi, insieme ai singoli agenti, coordinatori delle varie regioni e nazioni. In tal modo, negli anni è cresciuto sempre più il consenso dei paesi europei partecipanti al concorso, che oggi conta circa 120 nazioni, Arabia Saudita compresa.

MISS EUROPE CONTINENTAL SICILIA

Il direttore esecutivo siciliano, Gaetano Quagliata, sin dal suo insediamento nel 2016 si è impegnato ed è riuscito in pochissimo tempo ad entrare nell’ingranaggio del progetto, facendolo proprio, con grande passione, correttezza ed onestà intellettuale, migliorandolo sempre di più giorno dopo giorno. Le manifestazioni da lui curate ed organizzate hanno trovato consensi in tutta l’isola, ottenendo l’imprimatur dai comuni che lo hanno ospitato, ma anche dal pubblico e dai partner. Ogni tappa selettiva si svolge su un palco allestito e ben organizzato: dalla scenografia alla struttura, dall’attenzione alla coreografia delle aspiranti miss agli addobbi floreali, dall’esposizione dei banner pubblicitari ai fonici. Ciascuna tappa del concorso non è fine a sé stessa, ma viene attenzionato soprattutto il contesto in cui essa si svolge. L’esibizione è sempre intervallata da musicisti e cantanti, da esibizioni di scuole di danza e professionisti che hanno ottenuto riconoscimenti a livello nazionale. Lo spettacolo, inoltre, si sposa con la storia, la cultura, la grazia, i colori, i sapori e le contraddizioni della nostra bellissima isola, in grado di regalare paesaggi, scorci, prodotti tipici ed unici, tanto da ottenere marchi di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *