Calcio Catania, tre punti con la Leonzio per il terzo posto

Lodi nella ripresa dagli undici metri regala la vittoria ai rosso-azzurri contro la squadra di Lentini

58382080_2167174443318899_6582161235091914752_n

Una discreta vittoria quella della compagine etnea questo pomeriggio, in casa, contro la Sicula Leonzio in uno dei due derby della Sicilia orientale. Un Catania più quadrato rispetto a quello giudicato in maniera tutt’altro che positiva nelle ultime giornate successive all’importante vittoria casalinga contro la Juve Stabia, neo-promossa al campionato cadetto dopo i tre punti conquistati quest’oggi ai danni della Vibonese.

Un Catania che  non brilla ma che riesce, comunque, ad imporsi sulla squadra di Torrente trovando la rete che sigla la vittoria nel corso della ripresa, grazie ad un rigore trasformato magistralmente da Ciccio Lodi. Tre punti che consentono di agguantare il terzo posto in solitaria a quota 63, in attesa di scoprire come si comporterà il Catanzaro di Auteri nel match di recupero contro la Viterbese Castrense. Terzo posto che consentirebbe agli etnei di entrare direttamente alla fase finale della competizione dove si disputano le sfide tra match di andata e gara di ritorno.

LA PARTITA: Sembra mettersi in salita fin dai primi minuti la sfida per i rosso-azzurri, a causa di alcune incursioni da parte della rosa di Lentini in area catanese che mettono in seria difficoltà la retroguardia di Novellino. Una, però, la vera occasione da parte della squadra ospite, la quale non si concretizza positivamente. Il Catania reagisce con i suoi uomini di maggiore spicco, ovvero Sarno (quest’oggi lanciato dal primo minuto) e Marotta, il quale da l’anima in campo cercando di aiutare come può il reparto offensivo. Primo tempo che si conclude, però, a reti inviolate (0-0).

Nella ripresa cresce l’intensità in avanti da parte dei padroni di casa. Le incursioni nell’area bianconera diventano sempre più concrete e infatti al cinquantatreesimo minuto è Calapai a conquistarsi il rigore che cambierà la partita. Lodi sul dischetto non sbaglia e porta avanti i suoi compagni. La Leonzio prova a reagire, ma la difesa etnea è compatta e riesce a trattenere il vantaggio fino al triplice fischio finale.

Buona prestazione anche per Llama, quest’oggi schierato da mezzala, e dal solito capitan Biagianti che a centrocampo risulta essere sempre un vero e proprio punto di riferimento.

Adesso i rosso-azzurri torneranno in campo nel prossimo week-end, in trasferta, contro la Cavese nel match valido per la trentasettesima giornata di questo Girone C di Serie C. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *