E.M. Catania, Gara 2 domani a Macerata, per i rossazzurri partita da all-in

Non ci sono opzioni per i rossazzurri di Elios Messaggerie Catania che, domani, mercoledì 10 aprile alle ore 20:30, dovranno mettere in campo una prestazione a dir poco brillante, per riuscire a vincere Gara 2 degli ottavi dei PlayOff A2 Credem Banca 18/19, contro Menghi Shoes Macerata

4_ctvx

O dentro o fuori. Non ci sono opzioni per i rossazzurri di Elios Messaggerie Catania che, domani, mercoledì 10 aprile alle ore 20:30, dovranno mettere in campo una prestazione a dir poco brillante, per riuscire a vincere Gara 2 degli ottavi dei PlayOff A2 Credem Banca 18/19, contro Menghi Shoes Macerata e riportare i marchigiani in terra di Sicilia, per la decisiva e ultima Gara 3 degli ottavi.

Dopo la sconfitta di venerdì scorso, per capitan Finoli e compagni è iniziato un pellegrinaggio tra i palazzetti dello sport catanesi, per potersi allenare nonostante la chiusura domenicale delle palestre comunali. I rossazzurri si sono allenati al PalaSpedini, alla palestra Milicia di Misterbianco ed infine sono tornati al PalaCatania con un obiettivo ben chiaro, come racconta coach Mauro Puleo: “Ci siamo confrontati, come facciamo sempre e non c’è alcuna intenzione di mollare, domani giocheremo al massimo delle nostre possibilità”. 

Una vittoria, domani, riporterebbe i rossazzurri a giocare una eventuale bella tra le mura del PalaCatania, e rifarsi in casa della sconfitta di venerdì scorso, per ambire ai quarti e continuare la corsa, una sconfitta invece determinerebbe l’automatica qualificazione nella nuova serie A3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *