Ma Musica Arte, sabato 2 febbraio il dj berlinese Adam Port guest di “Beat Boutique”

Quarto appuntamento di stagione con il format dedicato all’elettronica da club con il warm up di Andrea Alparone, il resident dj Francesco Samperi, guest dj il berlinese Adam Port

Adam Port

Sabato 2 febbraio, al MA, il club di via Vela da 14 anni palcoscenico privilegiato per la musica e per la variegate arti dell’intrattenimento, il quarto appuntamento di Beat Boutique, progetto giunto al terzo anno, basato sulla musica elettronica da club. Il format si propone di offrire ritmi e sonorità mai scontate con incursioni nei generi classici, miscele melodiche, nette escursioni nella musica psichedelica, ibridazioni matematiche e frequenti incroci con la contemporary folk music o folk revival music.
La serata comincia alle 22 con il dj set di accoglienza di Andrea Alparone. Subito dopo spazio alla musica nella Main Room con il resident dj Francesco Samperi, e le selezioni delle guest star, il dj berlinese Adam Port e la sua Afro-Kraut-House. Analizzando i meriti musicali di Adam Port oggi, appare evidente come questi abbiano preso forma al di fuori dei percorsi più battuti: sia nel suo approccio al mondo del djing, sia la sua progressione artistica che emerge dalle sue produzioni. Adam è stato in grado di attirare l’attenzione di tutto il panorama dance mondiale, per tutta una serie di pubblicazioni sia su Keinemusik, la sua etichetta con base a Berlino, che gestisce con il collettivo di artisti, &ME, Rampa, Reznik e la designer Monja Gentschow, che su etichette come Freerange, Pets, Cocoon, Moon Harbor, riuscendo a non intaccare le sua integrità artistica, pubblicando sempre tracce che riflettessero intatta la sua passione per la musica. L’enfasi è tutta puntata sullo stile, sul groove e sulla raffinatezza che prende origine dal dub, dalla dancehall, dal rap, dal soul ed anche dallo psychedelic rock, imprimendo alla sua house e tecno il suo inconfondibile stile originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *