Catania Femminile, cinque reti alla Delfini Vergine Maria Palermo

Seconda vittoria consecutiva per il Catania femminile che, nel recupero della prima giornata di Eccellenza siciliana, supera senza patemi la Delfini Vergine Maria Palermo e sale a quota 6 punti in classifica

1

5-0 tra le mura amiche e primo posto raggiunto. Seconda vittoria consecutiva per il Catania femminile che, nel recupero della prima giornata di Eccellenza siciliana, supera senza patemi la Delfini Vergine Maria Palermo e sale a quota 6 punti in classifica, a braccetto con Acese e Monreale, quest’ultima prossima avversaria delle rosso-azzurre nella gara in programma a Belpasso sabato 2 febbraio (ore 18.30) in occasione della 4a giornata d’andata.

Senza capitan Marem Ndiongue, al momento in stage col Manchester United,  cinque reti per le rosso-azzurre, oltre ad almeno una decina di palle-gol. Impiega meno di un quarto d’ora la squadra etnea per sbloccare la gara: Martella per Suriano che entra in area, scarta il portiere ospite e deposita in rete. Venti minuti dopo è proprio Martella, di piatto destro, a concludere al meglio una giocata di Epita e Di Stefano, la quale poco dopo sigla il tris con un’azione personale. In chiusura di tempo un diagonale di Epita, dopo travolgente azione al limite dell’area, manda le squadre all’intervallo sul 4-0. Una traversa interna di Agati apre la ripresa. Alla mezzora Kristina mette il punto esclamativo alla partita, ribadendo a rete una respinta avversaria su tiro ravvicinato di Princiotta, ispirata da Di Stefano. Minutaggio per la rientrante, dopo infortunio, Luana Pietrini.

Il tabellino di Catania Femminile-Delfini Vergine Maria 5-0 (Eccellenza sicilia, recupero 1°giornata)

Catania: Castillejo, Di Mauro, Di Stefano, Parlascino (20’ st Chiricò), Signorelli (10’ st Mo.Russo), D’Ambra (1’ st Princiotta), Kentchoshvili, Martella, Epitashvili (27’ st Ma.Russo), Agati, Suriano (35’ st Pietrini). A disp.: Campagna, Migneco, Santangelo, Schilirò. All.: Scuto.

Delfini V.M.: Runfolo, Volpe, Fricano, Gaudiano, Pomara, Alaimo, Guli, Maltese, Minnone, Riccobono, Foti. All.: Moschera.

Arbitro: Mangiagli di Acireale

Reti: 13’ Suriano, 33’Martella, 37’ Di Stefano, 43’Epitashvili, 79’Kentchoshvili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *