Pallanuoto femminile/Coppa Campioni, Lille-Ekipe Orizzonte 5-15

L’Ekipe Orizzonte chiude il girone al secondo posto e a quota nove punti, alle spalle delle ungheresi dell’Ujpes

 Ekipe-Orizzonte-bordo-campo-675x350

L’Ekipe Orizzonte chiude la fase preliminare di Coppa Campioni con un altro netto successo.

Le catanesi hanno infatti battuto anche il Lille per 5-15, nell’ultima giornata del Girone D, in corso di svolgimento ad Atene.

Le rossazzurre sono partite subito forte, vincendo i primi due tempi per 0-5 e 2-5. Anche gli ultimi due parziali sono stati conquistati dall’Ekipe Orizzonte, rispettivamente per 2-3 e 1-2.

Arianna Garibotti e Sabrina Van der Sloot sono state le migliori marcatrici del match con quattro gol a testa, mentre Roberta Bianconi è andata a segno tre volte. Una rete anche per Rosaria Aiello, Claudia Marletta e Isabella Riccioli. Primo gol europeo per la giovanissima Dorotea Spampinato.

A fine partita è stata la numero quattro dell’Ekipe Orizzonte a fare il bilancio della fase preliminare: “Quando ho saputo che saremmo venute a giocare questo girone in Grecia sono stata molto felice – ha detto Roberta Bianconi – , perché ho ricordi molto belli degli anni in cui ho giocato qui, per l’ottima organizzazione, per l’ambiente e per il tifo caloroso che c’è sempre in piscina. È stata una bella prima fase e al di là dei risultati delle partite, che in alcuni casi si sono concluse con ampio margine tra le squadre in campo, si è vista una buona pallanuoto ed è stato divertente e piacevole giocare anche per me”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

LILLE-EKIPE ORIZZONTE 5-15 (0-5, 2-5, 2-3, 1-2)

Lille: Rycraw, Ouchache, Fitaire, Amorosa 1 (rig.), Sohi 2, Barbieux 1, Tardy, R. Motta, Sauvere, Clerc 1, Wyffels, Stawikowski.

Ekipe Orizzonte: Gorlero, Ioannou, Garibotti 4, Bianconi 3, R. Aiello 1, Spampinato 1, Palmieri, Marletta 1, Van der Sloot 4, Koolhaas, Riccioli 1, Santapaola, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Mihalkhovicova (Svk), Dutilh-Dumas (Ned)

Note: sup. num. Lille 2/9, Orizzonte 3/6. Rigori: Lille 1/1

L’Ekipe Orizzonte chiude il girone al secondo posto e a quota nove punti, alle spalle delle ungheresi dell’Ujpest, e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Campioni, dove troverà una delle prime degli altri tre gironi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *