Calcio Femminile: Coppa Eccellenza, il Catania approda in finale

Il Catania femminile vince con due gol per tempo ad Aci Bonaccorsi, in casa dell’Acese ed in un campo a porte chiuse, conquistando la finale di Coppa Sicilia Eccellenza

INGRESSO IN CAMPO

Il Catania femminile vince con due gol per tempo ad Aci Bonaccorsi, in casa dell’Acese ed in un campo a porte chiuse, conquistando la finale di Coppa Sicilia Eccellenza. Le rosso-azzurre si impongono con largo punteggio, 4-0, e bissano il successo dell’andata (4-2). Esordio stagionale scoppiettante, al quale farà seguito dal primo weekend di gennaio lo start del nuovo campionato. Discorso qualificazione chiuso in poco meno di mezzora grazie alle reti di Tamari Epitashvili, conclusione dal limite dell’area smorzata dal portiere, e Desiree Suriano (titolare al posto dell’indisponibile Di Mauro) che, dopo un tris di occasioni fallite, con un destro a incrociare manda la sfera sul palo interno e poi in rete.

Il Catania colleziona opportunità a raffica con Marem Ndiongue, “Epita” che coglie un palo e Cassandra Agati, per poi dilagare con un gol direttamente da calcio d’angolo di quest’ultima e con Kristina Kentchoshvili. Esordio in rossazzurro nel finale per due ex dell’incontro, Carmen Zingale e Agata Santangelo. In finale di Coppa ci sarà un avversaria tra Marsala, Monreale e Delfini Vergine Maria, ovvero le altre tre squadre componenti il campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *