Rugby, le Zebre ospitano per la prima volta i russi dell’Enisei-STM

Le Zebre ospiteranno, per la prima volta a Parma, l’Enisei-STM, squadra siberiana con sede nella città di Krasnoyarsk, gara valevole per la quarta giornata della European Challenge Cup

unnamed

Le Zebre ospiteranno, per la prima volta a Parma, l’Enisei-STM, squadra siberiana con sede nella città di Krasnoyarsk, gara valevole per la quarta giornata della European Challenge Cup. Sabato scorso, nella partita di andata giocata a Sochi, Castello e compagni hanno trovato un’importante vittoria per 31-14, ottenendo 5 punti e conquistando il secondo posto nel girone 4 con 9 punti.

Per la quarta edizione consecutiva i nove volte campioni di Russia sono inseriti nella EPCR Challenge Cup. Nelle prime due partite del girone 4 hanno affrontato due volte i francesi dello Stade Rochelais, uscendo sconfitti entrambe le volte ma capaci di segnare ben 7 mete ai transalpini. Nella seconda sfida giocata in Francia il XV di coach Valeev è riuscito a segnare quattro mete ed a guadagnare il primo punto per la classifica del girone.

Lo staff tecnico bianconero ha ufficializzato le proprie scelte per quel che riguarda la formazione iniziale che affronterà i russi. Sono 6 i cambi tra i titolari rispetto alla formazione scesa in campo sabato scorso nella partita di andata in Russia: esordio nelle coppe europee per il centro argentino De Battista, che affiancherà Boni in una coppia di centri tutta nuova rispetto alla gara di sette giorni fa. Cambia la seconda linea con Sisi che farà reparto con il capitano di giornata Biagi, mentre rientra dall’infortunio in prima linea il tallonatore Fabiani. L’altro cambio negli avanti è quello di Meyer -autore della quarta meta allo Yug Stadium di Sochi- che ritrova la maglia numero 7. Prima da titolare invece per uno dei nuovi acquisti stagionali, il mediano di mischia neozelandese Joshua Renton.

Nel caso dovesse subentrare dalla panchina, Castello raggiungerà le 50 presenze con la maglia bianconera alla sua terza stagione in bianconero. Il centro della nazionale detiene anche il record di palloni portati della Challenge Cup dopo i primi tre turni con 40. In totale sono 10 gli Azzurri reduci dai test internazionali di novembre nella lista gara della franchigia federale, otto tra i titolari con  Palazzani e Castello pronti a subentrare a gara in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *