Zafferana Etnea, aperti al pubblico i Mercatini di Natale

La piazza principale ospiterà un grande albero di Natale intorno al quale sarà possibile ascoltare le musiche degli zampognari

Mercatini di Natale - foto

Zafferana Etnea al centro dell’attrattiva turistica anche in questo mese di dicembre. Nel centro cittadino sono già aperti al pubblico i Mercatini di Natale allestiti nelle caratteristiche casette, meticolosamente addobbate con festoni natalizi, all’interno delle quali sono esposti prodotti dell’artigianato locale e del settore agroalimentare.

Come da tradizione, inoltre, la piazza principale ospiterà un grande albero di Natale intorno al quale sarà possibile ascoltare le musiche degli zampognari. Non mancheranno, poi, vari spettacoli attinenti alle Festività Natalizie.

I Mercatini di Natale sono organizzati sinergicamente dall’Amministrazione Comunale di Zafferana Etnea e dall’Associazione “Impara l’arte, impara l’arte” brillantemente presieduta da Ester De Felice.

Zafferana Etnea consolida, dunque, la sua vocazione turistica, sia nel periodo estivo che invernale, grazie alla vicinanza con l’Etna ed a quella del mare sorgendo a 600 metri sul livello dello stesso. Zafferana viene opportunamente indicata come una suggestiva “portadel Vulcano attivo più alto d’Europa, meta annualmente di migliaia di turisti attratti dalla spettacolarità delle sue eruzioni. Tanti villeggianti scelgono Zafferana nel periodo estivo, richiamati dal patrimonio artistico, monumentale e culturale mentre gli amanti dell’escursionismo prediligono i suggestivi sentieri naturali che s’inerpicano lungo l’Etna, compresi numerosi sciatori nella stagione invernale. Zafferana Etnea, intesa anche come autentica Perla dell’Etna, è immersa nel verde del Parco dell’Etna e la sua posizione strategica consente di ammirare l’incantevole e suggestivo panorama. “Con i Mercatini di Natale si completa l’iter di manifestazioni organizzate annualmente nel nostro paese per foraggiare l’idea di destagionalizzazione turistica che abbiamo perseguito con convinzione sin dall’insediamento di questa Amministrazione –commenta il sindaco di Zafferana, Alfio Vincenzo Russo– ed anche in questo mese conclusivo dell’anno non mancano le attrazioni per i visitatori. Quello che sta per andare in archivio, è un 2018 che ci ha regalato tante soddisfazioni, da “Etna in Primavera”, l’Arazzo di gemme di sale, per continuare con “Etna in Scena”, “Calici di Stelle”, i PremiBrancati” (letterario) e “Sciuti” (pittorico), la rinomata “Ottobrata Zafferanese”(giunta alla 40° edizione), la Festa degli Artigiani, la “Festa della Birra”, la “Mostra di auto e moto” e gli eventi di dicembre appena menzionati. Il nostro –conclude il primo cittadino– è un modello di efficienza ed efficacia che ci viene invidiato da più parti e che noi portiamo avanti con convinzione ed entusiasmo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *