A Catania l’evento “Sport in Comune 2018”

Grande successo di pubblico e piena partecipazione degli sport paralimpici oggi 3 Dicembre all’evento, tenutosi al PalaCatania, “SPORT IN COMUNE 2018”

LOCANDINA PROVINCIALE CATANIA

Grande successo di pubblico e piena partecipazione degli sport paralimpici oggi 3 Dicembre all’evento, tenutosi al PalaCatania, “SPORT IN COMUNE 2018”, la vetrina catanese dello sport per le persone con disabilità, approdata alla sua prima edizione, ideata e organizzata dal Comitato Italiana Paralimpico in collaborazione con l’Unita’ Spinale Unipolare dell’ospedale Cannizzaro e l’Unione Italiana Ciechi, con il patrocinio del Comune di Catania.

La manifestazione, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità, si è proposta quale obiettivo la divulgazione e la promozione attiva della cultura e della pratica dello sport, come veicolo di integrazione e di valorizzazione dei soggetti diversamente abili, fisici, sensoriali e intellettivo- relazionali.

foto1

Quattordici le discipline paralimpiche proposte agli oltre 1800 ragazzi delle scuole di Catania e provincia intervenuti con i loro tutor e insegnanti in rappresentanza di 25 Istituti Scolastici, grazie alla collaborazione del Provveditorato agli Studi, che ha diffuso e sostenuto la partecipazione all’iniziativa.

foto2

Atletica leggera, basket, canoa, danza sportiva, rugby, tennistavolo, tiro a volo, tiro con l’arco, vela, badminton, pesistica, boccia, motonautica , showdown e rowing Rotary Catania, gli sport presenti con i rispettivi tecnici ed atleti, i quali, dopo essersi esibiti nei rispettivi sport, hanno accolto gli alunni che si sono gioiosamente affollati nei vari settori per un primo approccio e una prova pratica  delle varie discipline.

foto4

Entusiasta per il gradimento e la partecipazione il Delegato Provinciale CIP, Claudio Pellegrino “Sono davvero contento della prima Edizione di Sport In Comune 2018, nella quale abbiamo migliorato sensibilmente (rispetto alle edizioni passate con Sport Ability) sia il numero delle presenze degli Istituti Scolastici e degli alunni che sono intervenuti, sia la quantità delle discipline proposte. La rassegna è nata come una occasione di incontro tra mondo dello sport e della scuola, tra istituzioni e associazioni che operano in favore delle persone con disabilità, per favorire la reciproca conoscenza e sensibilizzare all’importanza dello sport paralimpico.

foto5

La Paralimpiade di Rio, con il suo amplissimo risalto mediatico, ha dato a questi valori una enorme spinta, e SPORT IN COMUNE 2018 ha voluto fornire e vorrà essere anche nel futuro la concreta indicazione nel nostro territorio catanese dei luoghi, delle associazioni, delle discipline per mezzo dei quali dimostrare e praticare giornalmente la propria “super-abilità”. Desidero ringraziare per il supporto dato alla manifestazione l’Associazione LIFE che ha curato la regia, il Panathlon di Catania, che ha premiato per i risultati sportivi conseguiti nel 2018 e l’iniziativa IO VALGO della Comunità Papa Giovanni XXIII, che ha presentato le proprie attività  in favore della disabilità,”. Durante la manifestazione sono intervenuti l’Assessore allo Sport del Comune di Catania Sergio Parisi , Delegato Provinciale CONI di Catania Enzo Falzone ,  la Dottoressa Maria Pia Onesta direttore sanitario dell’Unita’ Spinale Ospedale Cannizzaro , Michele Bonaccorso CIP Sicilia , Vice Presidente Unione Italiana Ciechi Antonio Stoccato e  Edoardo Barbarossa  per  IO VALGO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *