Trecastagni: 13° Galà dello Sport il 3 dicembre

Alessandra Sensini, medaglia d’oro olimpica e vicepresidente nazionale del Coni fra i premiati della tredicesima edizione Lunedì 3 dicembre al Teatro Don Bosco di  Pedara dalle 20.30

alessandra-sensini

Tredici edizioni e, ogni anno, personaggi illustri. Il Galà dello Sport è ormai diventato un appuntamento fisso, anche a livello nazionale. Solo l’anno scorso, la partecipazione di Javier Zanetti e la presenza all’interno della trasmissione Tiki Taka, che rappresentano l’esempio massimo, ma sono solo gli ultimi della serie.  

Il comitato organizzatore ha confezionato anche quest’anno una lista di premiati di assoluto valore in rappresentanza di molte discipline sportive. L’appuntamento di lunedì 3 dicembre al teatro comunale Don Bosco (Via Rua Sant’Antonio, 8) con inizio alle ore 20.30. L’evento è organizzato dalla Sicilpool di Pippo Leone con la collaborazione del Comune di Pedara e del Coni con cui si è cementato negli anni un rapporto di costante partnership. La serata sarà presentata da Ruggero Sardo (Primamusica). Previsti anche momenti di spettacolo con Danzamica di Conchita Condorelli.

Il primo nome dei premiati svelato dagli organizzatori è quello di Alessandra Sensini, vice presidente nazionale Coni. Una nuova importante carriera dirigenziale che segue quella sportiva, con un palmares ricchissimo nel windsurf:  ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney (2000), ha ottenuto la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Pechino (2008), ha conquistato due medaglie di bronzo alle Olimpiadi di Atlanta (1996) e Atene (2004). Ha partecipato a sei Edizioni dei Giochi Olimpici. In carriera ha vinto 10 titoli mondiali, 5 titoli europei, 2 titoli ai Giochi del Mediterraneo, una World Cup del Circuito professionistico windsurf e 23 titoli italiani.

“Come sempre, l’organizzazione non ha lasciato niente al caso: proporremo – spiega il numero 1 della Sicilpool, Pippo Leone, grande patron dell’evento – la solita importante lista di premiati, con nomi di spicco, sia a livello nazionale che locale. Una tradizione, quella del Galà, che continua con la solita ricetta”.

LA SINERGIA CON IL CONI. La presenza della Sensini testimonia una volta di più la costante sinergia col Coni, con il presidente Giovanni Malagò e con Enzo Parrinello, supportata a livello regionale e locale dall’intesa sempre avuta con il presidente del Coni Sicilia Sergio D’Antoni e con il delegato provinciale del Coni etneo Enzo Falzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *