Seconda giornata dello Sport organizzata dal Liceo Classico “Nicola Spedalieri”

Gran successo e partecipazione per la 2º edizione della Giornata dello Sport Liceo Classico Statale “N. Spedalieri” svoltasi, all’Istituto “Leonardo Da Vinci”. L’interessante evento è stato organizzato dal rappresentante degli studenti Mattia Lo Cicero, che già lo scorso anno si è speso con successo in prima persona nell’organizzazione della 1º edizione, con la collaborazione degli studenti, di alcuni docenti della scuola e del PGS Catania

Locandina

Il Dirigente Scolastico Daniela Di Piazza evidenzia “una giornata particolarmente bella e abbiamo fatto rivivere i campi di questa importante struttura; l’organizzazione degli studenti capitanata da Mattia Lo Cicero e con la grande collaborazione dei docenti di educazione fisica che sono stati sui campi a gestire le attività, ha rappresentato un momento di grande formazione e informazione di sicurezza in sinergia con lo sport che significa legalità, stare bene insieme nel rispetto dell’altro”. Gli studenti hanno sperimentato tutto ciò nelle attività sportive ma anche nelle aule dedicate, con una lezione incontro di formazione orientata alle dinamiche del primo soccorso, tenuto dall’Associazione Internazionale Nuova Acropoli e riconosciuto come alternanza scuola-lavoro e rientra in tali obiettivi. “Una gamma di attività proposte agli studenti per migliorare le loro competenze conoscenze e soprattutto, sottolinea il dirigente, per essere pronti come cittadini attivi, quando all’uscita della scuola si imbatteranno nel mondo esterno”.

Con passione Mattia Lo Cicero chiarisce “lo sport allo “Spedalieri”, negli ultimi anni, era passato in secondo piano, ma con il nostro dirigente, gli studenti e i docenti di educazione fisica stiamo facendo di tutto per far rinascere, e ci stiamo riuscendo, lo sport nel nostro liceo e questa seconda edizione è una testimonianza e molto più partecipata”.

Gli studenti dello “Spedalieri” hanno praticato svariati sport: Calcio, Pallavolo, Basket, Atletica e un’esibizione di Scherma, organizzata con il Catania Fencing Club ASD, e il prof. Antonio Costanzo aggiunge “si sono esibiti i nostri giovani con lealtà, la giornata ha rappresentato un momento di vita associata e sano agonismo sportivo; ci auguriamo che lo “Spedalieri” abbia al più presto una buona ristrutturazione logistica degli ambienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *