Sifi Kondor Volley: buona la prima contro Terrasini (3-0)

È una Sifi Kondor cinica e concreta quella che al Pala Abramo di Catania impone la propria legge sul Terrasini

_CRI5201

È una Sifi Kondor cinica e concreta quella che al Pala Abramo di Catania impone la propria legge sul Terrasini. Palermitane battute per 3-0 in poco più di un’ora di gioco dalle le ragazze di Alessandro Giovannetti, allenatore capace di imprimere subito la sua impronta alla squadra. Nel tempio del volley catanese infatti, Lo Re e compagne hanno saputo sfruttare al meglio le rispettive armi, cominciando con il piede giusto l’avventura della stagione 2018-2019. In campo, assieme a capitan Lo Re, la regista Dakaj, la schiacciatrice Catania, l’opposto Torre, i centrali Carnazzo e Bilardi insieme al libero Murru, hanno sin da subito messo il naso avanti. È proprio il capitano, ormai in forma smagliante dopo la gravidanza gemellare, a spingere il piede sull’acceleratore guidando le compagne alla vittoria del primo parziale. Al secondo set è un’impeccabile Catania a far il vuoto tra la Kondor e le avversarie, grazie ad un filotto di battute che segna il 6-0. Da lì in poi le etnee devono solo amministrare il vantaggio, compito svolto alla perfezioni grazie alle buone intuizioni della regista Dakaj seguita al meglio dalle colleghe schiacciatrici. Scende leggermente il ritmo alla terza frazione di gioco ed il Terrasini ne approfitta, provando a beffare le padrone di casa (16-18). Un vantaggio solo momentaneo, che le biancazzurre invertono in rapidità ponendo quindi la parola fine sul 3-0 che libera l’invasione del meraviglioso e numerosissimi pubblico accorso al Pala Abramo nonostante il meteo inclemente.

«Buone sensazioni –
afferma coach Alessandro Giovannetti -. Ci siamo concentrati su noi stessi e su quello che dovevamo fare, svolgendo bene il nostro compito. La prossima sarà la trasferta calabrese contro Volley Reghion. Sono convinto che anche lì se continueremo su questa strada potremo dire la nostra».

TABELLINO

Sifi Kondor Catania: Lo Re 16, Bilardi 6, Torre 4, Dakaj 3, Carnazzo 12, Catania 8, Murru (L1). Ne: Lo Porto, Isgrò, Moltisanti, Jimenez, Leonardi, Ferraro, Guardo, Davì (L2). All. Giovannetti.

Volley Terrasini: Russo 8, Crescente 3, Di Pisa 8, Caruso 1, Incognito 5, Anzà 1, Spanò 0, Flores 1, Collura 1, Russomando 1, Lojacono (L1). Ne: La Parola, Ferro. All. D’Accardi.

Set: 25-20, 25-15, 25-22.

Arbitri: Valentina Angeloni e Federica Grasso di Siracusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *