WonderTime trasforma il parcheggio R1 AMT in un teatro all’aperto con lo spettacolo “Asia”

Un week-end ricco di appuntamenti per la rassegna internazionale di arte diffusa, tra mostre, pièce teatrali e incontri con l’artista

ASIA
WonderTime Catania e il suo mondo delle meraviglie, continua a dare luce ai luoghi nascosti della città, invitando cittadini e turisti a scoprire, il centro storico che non è solo Piazza Duomo e le viuzze limitrofe, ma si inoltra e si snoda per tutto il quartiere San Cristoforo fino a raggiungere Porta Garibaldi.
E proprio nel cuore della città, in via Plebiscito, all’interno del Parcheggio R1, AMT, domani alle 21:00, si terrà la pièce teatrale di Antonio Ciravolo, “Asia”, interpretata da Tiziana Giletto.
“Asia è un inno alla forza delle donne, alla loro intima capacità di vivere le intemperie della vita con silente potenza – racconta l’autore, Antonio Ciravolo – al loro modo di amare in maniera poetica e al contempo totalizzante. È un monologo breve, che vive dell’intensità della parola e delle doti artistiche della protagonista. E parlando di donne e della loro forza, sono fiero di avere la possibilità di portare in scena questo spettacolo all’interno di Wondertime, una rassegna di cui è madre Rossella Pezzino de Geronimo, una donna che mette la sua forza e la sua visione artistica a disposizione della sua città e di tutti quelli che danno valore alla bellezza. Portare inoltre questo spettacolo conclude – in luoghi non convenzionali, cappelle abbandonate, capannoni industriali e antichi cortili, ci ha permesso di concedere un rapporto ancora più intimo tra interprete e pubblico, un rapporto che è nostra ambizione, diventi profondo e duraturo”.
Sempre domani, riflettori puntati anche sul vernissage di Andrea Santarlasci dal titolo “Lacrimae” a cura di Lorand Hegyi, ospite della galleria “Collicaligreggi”, la cui direzione artistica è affidata a Gianluca Collica. La personale avrà luogo alle 19 e sarà visitabile, come tutte le altre mostre fino al 7 ottobre, da martedì a domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.
Sabato invece seconda replica per il progetto “Che Elefante sei?”, un pomeriggio creativo per i bambini condotto da Giamina Croazzo a cura di Kids Trip, che si terrà ancora una volta da WonderLAD a partire dalle 17:00. Dalla creatività dei bambini si passerà all’arte, incontrando l’artista Andrea Santarlasci e visitando la mostra dedicata al grande artista belga, Jan Vercruysse,“Dove la poesia è possibile”, con le opere di Francesco Lo Savio, Piero Guccione, Urs Lüthi, Günther Förg, Carmelo Nicosia e Christoph Meier. Entrambi gli appuntamenti saranno ospiti alle 17:30, della “Fondazione Brodbeck”.
Domenica si ritorna in via Santa Barbara, con la pièce teatrale “La nascita di un gigante” a cura dell’associazione “Iante” di Vito Sorbello e Marco Neri.
Lo spettacolo nasce dalla volontà di raccontare le radici della nostra terra, un viaggio virtuale, nel tempo e nello spazio, tra due diversi modi di interpretare il nostro territorio: da un lato il racconto mitologico-letterario, in un certo senso la “scienza” del passato, e dall’altro la descrizione scientifica attuale, capace di reinterpretare gli stessi luoghi della mitologia attraverso la moderna comprensione dei fenomeni geologici e vulcanici. Lo spettacolo avrà inizio alle 21:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *