Notevole successo editoriale per il libro di Salvatore Leto

Profumo di arance amare è il titolo del libro del palermitano Salvatore Leto

profumo d'arance amare

Profumo di arance amare è il titolo del libro del palermitano Salvatore Leto, lui si definisce  non un  scrittore ma un improvvisato cronista; il libro è stato scritto in  sette  giorni, tratto  da un sogno che  si è protratto per sette notti.

Scrive Leto: “ Un sogno per sua natura durra una notte e al mattino  svanisce  velocemente… questa volta per sette notti io ho visto i personaggi, ho ascoltato i loro discorsi, ho assorbito lo svolgersi di  questa storia  dall’inizio al suo epilogo”.

“Profumo di arance amare” un titolo bellissimo del suo nuovo libro?

“Profumo di arance amare un titolo bellissimo  il suo libro nella quarta di pagina sta scritto: Attraversai il viale di alberi di arance amare, di sera quel profumo era più inebriante, e vidi sul ballatoio in cima alle scale la Baronessa ad aspettarmi”

I protagonisti appartengono ad  una nobile famiglia di Bagheria e come si legge nella prima pagina del libro è stato scritto in sette giorni, come  se l’autore avesse  assistito ad un film con gli occhi chiusi e avesse visto tutte le scene che  poi sono state descritte nel  libro. Le piacerebbe   se questo suo famoso romanzo  diventasse un film? A chi penserebbe  di farlo dirigere?

“Già qualcuno, risponde  Salvatore Leto, leggendolo mi ha detto che sembra proprio adatto per un film quasi sembra una sceneggiature, addirittura uno che lo ha letto certo dott……(non faccio il nome per questione di privacy)mi ha scritto che sembra la continuazione ai giorni nostri del Gattopardo, il paragone mi inorgoglisce ma penso di non essere all’altezza.chi meglio di Tornatore potrebbe essere il regista visto che è nativo di Bagheria e innamorato della nostra terra”.

Di recente  ha anche  scritto un secondo libro non vuole svelare ai lettori del Globus Magazine nenache il titolo?

“Le opere nascono crescono e muoiono, profumo d’arance amare è nato nel Dicembre del 2016 e sta vivendo la sua stagione di maturità, dopo viene la vecchiaia ed ai posteri “l’ardua sentenza”, sara’ ricordato  o sara’ destinato  ad  essere dimenticato? Non voglio svelare altro per adesso! Il secondo libro è sempre ambientato nella nostra amata Sicilia, e nascerà nel primo semestre del 2019, il terzo è in cantiere”.


© Riproduzione riservata
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *