Piero Juvara vincitore del Premio Letterario Akademon 2018 per la Sicilianità

Grande successo al festival dei corto per il mediometraggio ” Il Professore e la Ballerina”, film realizzato tra Marsala e le Saline di Trapani, tratto da un racconto omonimo del libro “Il pozzo delle tre lune” di Piero Juvara Algra Edizioni

36778617_2169675383278690_6971371210110140416_n

Faccia a faccia con la semplicità ed il genio dello scrittore catanese Piero Juvara , classe 1950 poeta dal sorriso cordiale, giornalista attento e diretto.

Vincitore del Premios Latino al Festival di Marbella per l’edizione 2018, per il film “Il professore e la ballerina” con la regia di Michele Li Volsi prodotto dalla Ciak Italy Cinematografica nonché vincitore del Premio Letterario Akademon 2018 per la Sicilianità, che si è svolto sabato 7 Luglio nella corte di Palazzo Cantarella di Aci Sant’Antonio.

La sensibilità di Piero si manifesta in tutti i suoi scritti, uomo dalle profonde doti esoteriche, semplice nei rapporti sinceri basati sulla genuinità delle sue emozioni, uno scrittore che riesce a trasmettere attraverso i suoi racconti la passione per la vita che ci costringe ad una costante lotta con le nostre fragilità.

I suoi testi ci immergono delicatamente nel continuo conflitto dell’essere umano ed i suoi desideri timidamente nascosti dietro le proprie paure.

Nonostante i mille percorsi ad ostacoli in cui la vita ci pone Piero non si scoraggia, porta avanti con orgoglio e dignità i suoi progetti di artista eclettico, raggiunto telefonicamente per un’intervista ci racconta che la difficoltà maggiore nel dare forma alle proprie idee, è quella economica ci lascia intendere che le piccole case cinematografiche indipendenti, come la Ciak Italy Cinematografica di Marsala, con il regista ed attore Michele Li volsi ( con il quale ha potuto realizzare il Professore e la Ballerina ed ora con il nuovo film Clochard scritto da Piero su un’ idea del regista) “fanno letteralmente i salti mortali per realizzare prodotti di alta qualità, senza avere il supporto di case di produzione importanti”.

36794369_2169272559985639_8406633866072162304_n

Juvara avverte la necessità interiore di ringraziare chi si prodiga senza mezzi economici per realizzare dei veri e propri film che spesso sono degli autentici capolavori.

Piero ha sempre dei racconti pronti nascosti dentro al suo cassetto dei desideri, ma questa volta voleva un testo più corposo e così gli e’ nata l’idea di coinvolgere altri autori per offrire al lettore stili diversi e più materiale di lettura, così tra un impegno e l’altro, tra una poesia ed un nuova pagina da scrivere il nostro Piero Juvara con semplicità e gradito garbo arricchisce la sua Città colorandola di cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *