ESCLUSIVA Globus, Iovino (ag. Caccavallo): “Rimane al Catania? Dipende dalla società e dal Venezia. Ad oggi 20% di possibilità”

Abbiamo contatto in esclusiva l’agente di Giuseppe Caccavallo parlando con lui delle possibilità di vedere l’esterno ancora a Catania nella prossima stagione

35265476_10214623373331742_1459329805852868608_n

Era iniziata lo scorso gennaio l’avventura di Giuseppe Caccavallo al Catania. Un’esperienza che doveva valere il riscatto per un giocatore che, nel corso della propria carriera, avrebbe meritato senza dubbio di più se non fosse stato per i tanti infortuni. Anche in Sicilia però l’esterno ha pagato proprio un brutto guaio fisico che lo ha tenuto lontano dal rettangolo di gioco, facendolo tornare a disposizione di Cristiano Lucarelli solo in prossimità dei play-off. Un’avventura che potrebbe concludersi con la gara interna contro il Siena (dove Caccavallo è sceso in campo dal primo minuto) visto che il cartellino del giocatore appartiene al Venezia ed il prestito scade proprio tra pochi giorni.

Noi di Globus Magazine abbiamo contattato in esclusiva Francesco Iovino, agente di Giuseppe Caccavallo, con cui abbiamo cercato di tirare un po’ le somme di questa annata: “La sua esperienza a Catania? C’è stato quell’infortunio inaspettato che ha condizionato e non poco l’annata di un ragazzo che proprio sul Catania aveva posto tutte le sue attenzioni. Nella gara che ha giocato dal primo minuto contro il Siena stava bene e aveva voglia di dimostrare il suo valore e per me ha fatto bene”.

Inevitabilmente però il pensiero va al futuro del calciatore e alle possibilità di vederlo nuovamente con la maglia rossazzurra: “Possibilità che rimanga? Dipende tutto dalla volontà di continuare a puntare sul ragazzo del Catania e da quelli che poi sono i programmi del Venezia (club che detiene il cartellino del giocatore ndr) su di lui. Per ora però credo sia ancora presto per trarre conclusioni. Giuseppe è un giocatore del Venezia e quindi rientrerà alla base e poi valuteremo. Percentuale che possa vestire ancora la maglia del Catania? Ad oggi dico 20%, ma come ho detto è ancora presto”.

Ma quali sarebbero le intenzioni del giocatore e del suo entourage? Ce lo spiega sempre l’agente: “Da parte nostra saremmo entusiasti di continuare il progetto con il club etneo. Il ragazzo è molto legato a Catania e gli piacerebbe molto poter dare il proprio contributo per dar vita a qualcosa di importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *