Caltagirone: Leo Club dona 13 pannelli all’UO di Pediatria

I 13 pannelli, interamente realizzati dai giovani soci Leo, riproducono le scene dei cartoni animati più amati dai bambini e sono stati montati su supporti di legno, sposando la filosofia del progetto Leo 4green finalizzato alla sensibilizzazione ed alla promozione della salvaguardia ambientale

bty

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso di una semplice quanto gioviale cerimonia, i giovani soci del Leo Club di Caltagirone hanno donato 13 coloratissimi pannelli all’UO di Pediatria del “Gravina”.
Presenti per l’occasione il dr. Mario Velardita, direttore dell’UO di Pediatria, e il dr. Roberto Giugno, dirigente medico della stessa struttura; numerosi soci Leo con la presidente Gloria Caristia; il presidente del Lions Club di Caltagirone, dott. Enzo Nicoletti; il vice presidente di Club, dr.ssa Ornella Amato; il segretario, dr. Ugo Ciulla; il tesoriere, dr. Carmelo Pulichino; il Leo advisor, dott. Mario Pamisciano.
«Questo pomeriggio i ragazzi del Leo Club di Caltagirone ci hanno onorato della loro presenza e del dono di bellissimi quadri per il nostro reparto – afferma il dr. Velardita- . A nome mio, di tutti gli operatori del reparto e della Direzione medica di Presidio voglio ringraziarli per questo gesto molto bello che esprime attenzione e cura verso i bambini ricoverati e che rinforza il legame fra il nostro Ospedale e il territorio. Tutto questo ci sprona a fare sempre di più e sempre meglio».
«L’iniziata di arredare con più colore il reparto di Pediatria del nostro Ospedale e nata qualche anno fa – spiega Gloria Caristia-. Finalmente questo sogno si è realizzato grazie anche alla condivisione e all’approvazione di quanti hanno sostenuto questa iniziativa. Speriamo quindi che i piccoli pazienti del reparto possano avere, anche grazie al nostro contributo, un soggiorno migliore. Voglio ribadire la nostra attenzione e il nostro impegno per il territorio, soprattutto per la tutela dei più piccoli. Siamo anche disponibili a costruire significative sinergie con quanti condividono le stesse priorità».
I 13 pannelli, interamente realizzati dai giovani soci Leo, riproducono le scene dei cartoni
animati più amati dai bambini e sono stati montati su supporti di legno, sposando la filosofia del progetto Leo 4green finalizzato alla sensibilizzazione ed alla promozione della
salvaguardia ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *