Ciclismo: arrivo sull’Etna per la sesta tappa del Giro d’Italia

Giro d’Italia 2018: Caltanissetta – Etna. Sarà possibile giungere nella zona dell’arrivo con i mezzi propri e con i collegamenti pubblici anche dalla città di Catania

2

Domani si conclude la tre giorni del Giro d’Italia 2018 in Sicilia. Dopo la quarta tappa, da Catania a Caltagirone, la quinta tappa ha preso il via da Agrigento per arrivare a Santa Ninfa nella valle del Belìce, attraversando Sciacca, Menfi, Partanna e Poggioreale. La sesta tappa, quella conclusiva per il territorio siciliano, partirà da Caltanissetta e dopo avere percorso Enna, Piazza Armerina, Raddusa, Paternò, Belpasso e Ragalna arriverà sull’Etna.

Per agevolare gli appassionati e quanti vorranno vedere personalmente la parte finale del percorso di giovedì 10 maggio, grazie al senso unico di marcia nella zona di Nicolosi, sulla strada provinciale 92, sarà possibile raggiungere la meta con i mezzi propri. «È attivo anche un servizio navetta – ha dichiarato il coordinatore delle tre tappe siciliane del Giro d’Italia on. Anthony Barbagallo – dalle ore 9.30 dal parcheggio dei Monti Rossi, con un collegamento ogni mezz’ora, che condurrà proprio alla zona dell’arrivo. L’AST ha potenziato i collegamenti da Catania città verso i Monti Rossi con un pulman ogni mezz’ora».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *