Inaugurazione della mostra fotografica dell’artista palermitana Anna Maria Lucia

Presso la Real Fonderia alle ore 17,00 la Mostra fotografica per ricordare il cinquantesimo anniversario del terremoto del Belice 1968/2018 La mostra avrà come titolo “Poggioreale ieri ed oggi”.

22712076_317958285337961_1609847860_o

Presso la Real Fonderia alle ore 17,00 la Mostra fotografica per ricordare il cinquantesimo anniversario del terremoto del Belice 1968/2018 La mostra avrà come titolo “Poggioreale ieri ed oggi”.

Curatore della Mostra il famoso fotografo palermitano Paolo Terruso, nonchè marito di Anna Maria Lucia. Interverranno Andrea Di Napoli, Collaboratore Inchiesta Sicilia, Dottore Vincenzo Cucco, membro del consiglio direttivo Museo Civico di Castelbuono Castello dei Ventimiglia, dottoressa Chiara Fici, che rappresenta Globus Magazine per la Sicilia Occidentale e si interessa di arte di cultura, che sarà anche madrina d’onore del pomeriggio culturale.

Andare a vedere una mostra arricchisce sempre sia a livello umano che cognitivo. Spesso si decide di visitare una mostra soltanto per ammirare dal vivo ciò che si è studiato sui libri o si e’ potuto apprezzare navigando in rete.

Questa mostra di Anna Maria Lucia è una buona occasione per cercare di scovare attraverso i suoi scatti fotografici dei temi più approfonditi o degli aneddoti sulle sue foto/opere più importanti.

Se c’è una cosa che un amante dell’arte non sopporta è vedere persone che passano davanti a quadri o foto come se stessero facendo una passeggiata in centro a guardare le vetrine dei negozi.

29356429_378133649320424_8084645734168657920_o

Se si decide di visitare una mostra, si da’ per scontato che si ha un minimo di interesse verso un certo autore.

Una volta che si è scelto di visitare una particolare esposizione come questa di Anna Maria Lucia, il mio consiglio è quello di dedicare tutto il tempo che serve per visitare ed apprezzare in pieno tale mostra; magari può capitare di scrutare particolari che non avete mai notato di una specifica foto, scoprirete che certe foto qui esposte, vi provocheranno particolari pensieri ed emozioni.

Ecco in poche parole l’arte fotografica di Anna Maria Lucia, forte donna siciliana, dal temperamento dolce e persona del fare concreto.

Questa è una mostra che forse, non casualmente, si colloca nl territorio del Belice che subì nel lontano 1968 un fortissimo terremoto.

La mostra è all’insegna del colore, della luce.

L’autrice schiva e sensibile è di poche parole per lei parlano le sue amate fotografie e la sua arte fotografica apprezzata e conosciuta da quasi 40 anni.

Noi crediamo fortemente che la dimensione estetica sia una dimensione imprescindibile per la formazione della persona, e per questo mi piace sempre ricordare una felice frase di Dostoevskij, che e’ quella secondo la quale la bellezza salvera’ il mondo.

La bellezza intesa ovviamente come dimensione di pienezza, come arricchimento della persona, come spazio della creativita’, del gioco.

Lo spazio ludico in cui a differenza che nella vita, banalmente intesa, non necessariamente contano solo le cose utili pragmatiche e profittevoli, ma invece conta ciò che fa respirare l’anima e che ci consente di essere davvero liberi.

29340227_378133669320422_4583678906057359360_o

L’arte della fotografa Lucia è proprio questo; consente una “chiave di accesso” anche alle persone che non necessariamente si intendono di arte. Tutti sono comunque in grado di apprezzare l’arte di Anna Maria Lucia uscendone arricchiti.

Appuntamento, dunque, Sabato giorno 7 Aprile dalle ore 17,00 fino alle 19,00 presso Real Fonderia alla Cala Piazzale Fonderia Palermo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *