La prima volta sul palco dell’Ariston come artista in gara Mario Biondi

Il 2018 i Mario Biondi sarà all’insegna dei grandi appuntamenti, dal debutto al Festival di Sanremo a quello nei due più importanti palazzetti italiani, passando per un nuovo progetto discografico.

brasil-quadrata-ok---bassa-600x600

Il 2018 di Mario Biondi sarà all’insegna dei grandi appuntamenti, dal debutto al Festival di Sanremo a quello nei due più importanti palazzetti italiani, passando per un nuovo progetto discografico.

La prima volta sul palco dell’Ariston come artista in gara è affidata a “Rivederti”, una ballad intensa ed emozionante, un sofisticato brano che nelle sonorità richiama il legame stilistico tra il cantautorato italiano degli anni ’60 e i creatori della bossa nova brasiliana (Antonio Carlos “Tom” Jobim, Vinicius de Moraes, João Gilberto). Nel testo anche una citazione-omaggio di “Luiza”, uno dei capolavori di Tom Jobim.

L’anima brasiliana di “Rivederti” sarà accentuata dall’arrangiamento riservato alla serata del venerdì e dalla scelta degli ospiti con cui Mario duetterà in quell’occasione: la cantante Ana Carolina e Daniel Jobim, nipote di Tom, al pianoforte. Una versione che farà assaporare i suoni e il mood del nuovo album in uscita il 9 marzo per Sony Music dal titolo “Brasil”, un progetto di inediti e rivisitazioni che omaggia un mondo culturale e musicale che da sempre contamina l’arte di Biondi.

Con “Brasil” per la prima volta Mario Biondi porterà il suo live nei palasport con due eventi unici, prodotti e organizzati da F&P Group, il 17 maggio al PalaLottomatica – Roma e il 20 maggio al Mediolanum Forum di Assago – Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *