Taormina, Isola Bella. Studenti del Liceo Scientifico e Linguistico “Caminiti” di Giardini Naxos in visita per la Settimana della Cultura scientifica e tecnologica

Nel corso della visita guidata gli studenti hanno approfondito le attività di ricerca e di gestione dell’area protetta e hanno anche ammirato la particolarità paesaggistica dell’isolotto e la ricca avifauna marina e terrestre oltre le essenze endemiche di rilevante interesse scientifico presenti

Isola Bella foto

Oltre 50 studenti del Liceo Scientifico e Linguistico “Caminiti” di Giardini Naxos hanno visitato la riserva naturale orientata “Isola Bella” nell’ambito della XXVII edizione della “Settimana della Cultura scientifica e tecnologica” promossa dal Ministero dell’Istruzione con il supporto organizzativo del Piano Lauree scientifiche.

Guidati dal direttore della riserva naturale gestita dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, Anna Abramo, e dal personale del Cutgana (Veronica Leotta, Giovanni Sturiale e Sergio Aleo), gli studenti delle tre classi dell’istituto di Giardini Naxos, coordinati dalla docente Giusi Costantino, hanno visitato l’isolotto alla scoperta della caratteristica specie endemica Podarcis sicula medemi, la lucertola dalla tipica colorazione rossa del ventre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *