La Seleco Nuoto Catania affronterà la Banco BPM Sport Management a Busto Arsizio

La Seleco Nuoto Catania affronta la difficile trasferta di Busto Arsizio, con l'intento di sovvertire un pronostico chiuso

NC

Dopo il convincente successo nel turno infrasettimanale contro Torino '81, che l'ha proiettata al settimo posto in classifica, la Seleco Nuoto Catania affronta la difficile trasferta di Busto Arsizio, con l'intento di sovvertire un pronostico chiuso.

Gli etnei hanno ben figurato nelle prime cinque uscite della stagione, trovando pian piano la continuità di gioco che si speri apra le porte ad una continuità di risultati: “La squadra arriva da una bella inizione di fiducia – spiega il Ds Giuseppe Corsello – dopo la vittoria nel turno infrasettimanale. Con due partite ravvicinate, evento a cui non siamo abituati, potremmo perdere qualcosa dal punto di vista di fisico ma guadagniamo su quello della fiducia e della testa”. La Sport Management, che ha chiuso al quarto posto lo scorso torneo, ha già quattro successi all'attivo e una sola sconfitta contro la Pro Recco: “Gli avversari sono molti forti, tra le maggiori accreditate per lo scudetto, per questo sarà una trasferta complicata e servirà una partita superlativa per metterli in difficoltà, con il carattere che abbiamo già dimostrato di avere. L'approccio alla gara, quando il pronostico è chiuso come in questa partita, può essere più importante del risultato finale. Non per la classifica ovviamente, per questo cercheremo di fare di tutto per non perdere, ma sicuramente per la fiducia”.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *