Meta Bricocity: parla il team manager Daniele Giuffrida

Attenzione, lavoro, applicazione e giuste riflessioni in casa Meta Bricocity dopo lo stop inaspettato di ieri contro Odissea 2000

giuffirda

Attenzione, lavoro, applicazione e giuste riflessioni in casa Meta Bricocity dopo lo stop inaspettato di ieri contro Odissea 2000. Un confronto duro e necessario nello spogliatoio tra dirigenti, tecnici e giocatori dove la società puntese ha ribadito obiettivi di stagione e messo punti chiari sul futuro. Concetti ribaditi oggi dal Team Manager Daniele Giuffrida

"Ieri dopo la partita persa siamo rimasti uniti nel chiuso dello spogliatoio. La Meta Bricocity non può permettersi prestazioni come quelle fornite in Coppa Italia contro Mellili e campionato contro Odissea 2000. E' inaudito vedere una squadra cosi, che si adegua all'avversario, senza il giusto mordente e costretta ad inseguire il risultato per tutta la gara. Noi siamo una squadra costruita senza lasciare nulla al caso e con la volontà di essere assoluti protagonisti di questo campionato, imponendo il nostro gioco grazie a giocatori importanti portati alla Meta Bricocity nel mercato estivo"

"Abbiamo costruito un roster di grande livello che per di più ha la fortuna di avere uno staff tecnico che lavora a trecentosessanta gradi ogni giorno per curare il minimo dettaglio dal punto di vista tecnico-tattico. Ripeto non possiamo più permetterci prestazioni del genere, dobbiamo subito voltare pagina soprattutto con all'orizzonte tre gare molto importanti per la nostra classifica contro Virtus Noicattaro, Sammichele e Ciampino. Dobbiamo e vogliamo vedere la nostra squadra, i nostri giocatori e la loro grande qualità per ribadire con forza e dimostrare che siamo la seconda forza del campionato"

"Abbiamo il dovere di tenere in alto il nome della Meta Bricocity rilanciando sempre di più il nostro progetto tecnico ripagando la grande fiducia consegnata dalla nostra società che si è spesa molto per costruire un roster forte e competitivo. Noi abbiamo grande fiducia nei nostri giocatori e nel nostro progetto tecnico nonostante la situazione attuale, ma restiamo vigili e siamo pronti ad intervenire sul mercato se la situazione, da qui a dicembre, non dovesse cambiare, perché la Meta Bricocity ha obiettivi di stagione ben precisi e vuole con tutte le sue forze perseguirli"

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *