Messaggerie Bacco Volley: etnei in viaggio verso Potenza

Stamattina Messaggerie Bacco Catania ha preso un volo con destinazione Marche, dove domani alle 20:30 si giocherà la settima giornata di campionato UnipolSai 17/18 all’EurosuoleForum, casa della GoldenPlast Potenza Picena. 

2

I rossazzurri del volley sono inarrestabili e carichi. Stamattina Messaggerie Bacco Catania ha preso un volo con destinazione Marche, dove domani alle 20:30 si giocherà la settima giornata di cam-pionato UnipolSai 17/18 all’EurosuoleForum, casa della GoldenPlast Potenza Picena. E con il viaggio di oggi si inaugura un’altra dieci giorni ad altissima intensità, che prevede due partite fuori casa, una casalinga e migliaia di chilometri da macinare, il tutto con un unico obiettivo: rimpolpare lo score di classifica, fermo a otto punti da due giornate.

Intanto la concentrazione è totale sull’incontro di domani, per il quale in questi ultimi giorni di preparazione più che alla quantità degli allenamenti si è guardato alla qualità, per potere rimettere la squadra sulla strada giusta, come conferma coach Gianpietro Rigano: “Questi giorni ci sono serviti per ricompattarci e diventare un pochino più duri. Siamo bravi, non dobbiamo dimenticarcelo, ma ci manca quel quid in più necessario nei momenti decisivi. Abbiamo lavorato meglio del solito con sedute più intense, ma meno lunghe, per trovare quelle soluzioni che ci possano essere utili”.

E sull’avversaria il mister non esista a dire: “Sarà tosta. Il loro palleggiatore Natale Monopoli è un esperto della serie A, che viene dalla SuperLega, del loro roster non si può dire altro che è ottimo. Bisognerà faticare, ma noi dobbiamo ritornare a fare quello che abbiamo fatto fino a qualche giornata fa: giocare punto a punto e cercare di chiudere i set, risultando precisi in quelle soluzioni in cui possiamo ottenere un vantaggio”.

Sulla partita di domani anche il marchigiano numero 3 del roster catanese, Matteo Pizzichini: “Il loro punto di forza è la ricezione, hanno schiacciatori molto bravi e noi dovremo fare un bel lavoro a servizio e a muro in fase di difesa. Questa settimana ci abbiamo lavorato molto e domani vedremo in campo i risultati”.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *