La Compagnia della Fenice riparte con la stagione teatrale

Nella splendida cornice del teatro Ambasciatori di Catania, si è aperta ieri sera la stagione teatrale de “La Compagnia della Fenice” diretta da Irene di Mauro.

1

Nella splendida cornice del teatro Ambasciatori di Catania, si è aperta  la stagione teatrale de “La Compagnia della Fenice” diretta da Irene di Mauro. Ad inaugurare la stagione è stato il “Gruppo teatrale Angelo Maio” di MESSINA, con lo spettacolo “A luna i maggiu”, tratta da “Nu bambiniello e tre San Giuseppe”. Commedia brillante in due atti di Nino Masiello portata magistralmente in scena da Pietro Barbaro e Maria Saccà nel ruolo di protagonisti. Fra gli altri attori si sono distinti : Simona Cundrò, Stello Molino, Lillo Sanfilippo, Rita Natoli, Salvatore Barbaro, Diego Russo, Andrea Zumbo, Federico Pappalardo, Pippo Pirera, Nino Pappalardo, Antonella Santapaola, Giovanni Cundrò, con la regia di Gianni De Francesco.

La scena si svolge in un piccolo paesino del messinese. Carmelina, indotta dalla madre, decide di recarsi a Roma per partecipare ad un film dove compare svestita. Viene, quindi, bollata dai paesani come una donna di facili costumi anche davanti a padre Pasquale e, si scopre, nel frattempo, che è incinta di padre ignoto. Accade oggi, come accadeva ieri: insofferenza del vecchio, ricerca del nuovo e, ostilità della comunità che non si cura del danno che arreca agli altri. Nel finale, però,  trionferà l'amore dei genitori sui pregiudizi della gente.

La stagione proseguirà il 10/12/2017 con lo spettacolo “Temporale d'estate”, scritto e diretto da Irene Di Mauro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *