Catania e Pisseri, una lunga storia d’amore

L’estremo difensore, reduce ormai da più di un anno in Sicilia a grandissimi livelli, ha da poco rinnovato il suo contratto con il club etneo, sintomo di una voglia comune di continuare un percorso che potrà portare a grosse soddisfazioni.

22366533_1626740950679988_8029369021725987129_n

Un sì… rinnovato. Matteo Pisseri continuerà ancora per molte stagioni (si spera) a difendere la porta del Catania. Qualche giorno fa è infatti arrivata la notizia dell’accordo tra il giocatore e i vertici della società rossazzurro per un nuovo contratto che legherà l’ex Monopoli a questa maglia fino al 2020. Una notizia che rallegrerà sicuramente tutta la piazza catanese, per cui il portiere è ormai diventato un vero e proprio idolo, nonostante sia in Sicilia da poco più di un anno. Non potrebbe essere altrimenti del resto visto che, proprio le ottime prestazione di Pisseri, sono state tra le poche cose degne di nota viste nelle partite della passata stagione e che anche dall’avvio di questo nuovo campionato l’estremo difensore si sta confermando su altissimi livelli, segno che non si trattava solo di un fuoco di paglia ma di un vero fuoriclasse. Un fuoriclasse nel senso più letterale del termine. Matteo Pisseri è uno di quei giocatori che può tranquillamente definirsi un lusso per la categoria, così come lo è una società con il blasone del Catania. Sicuramente non saranno mancate, anche la scorsa estate, le sirene di club di categorie superiore. Non potrebbe essere altrimenti considerando le qualità del ragazzo. Ma la volontà da parte di entrambe le parti è stata quella di continuare la storia d’amore iniziata lo scorso giugno, pronunciando nuovamente un fatidico “sì”, che porterà il portiere a difendere quei colori fino al 2020. Per buona pace e gioia di tutte le parti coinvolte, tifoseria compresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *