Sport: salute degli occhi e pallanuoto

Con la partnership tra SIFI e Séleco Nuoto Catania, verrà realizzata un’indagine per valutare gli effetti della pallanuoto sulla salute degli occhi.

1

Nel quadro della rinnovata partnership tra SIFI e Séleco Nuoto Catania, verrà realizzata un’indagine scientifica mirata a valutare gli effetti della pratica agonistica della pallanuoto sulla salute degli occhi.

La ricerca prenderà le mosse dai dati di un primo questionario somministrato agli atleti nel 2016, in cui sono stati rilevati lievi sintomi di discomfort oculare. Il nuovo progetto scientifico verrà avviato all’inizio della stagione agonistica 2017-2018 e si baserà sulla somministrazione di specifici questionari agli atleti, suddivisi per gruppi d’età e per tipologia e frequenza di allenamenti. È, inoltre, previsto il confronto dei dati con quelli rilevati su gruppi di ragazzi, omogenei per età, che non praticano né pallanuoto né altre attività natatorie agonistiche.

La ricerca verrà gestita sotto il profilo medico-scientifico dall’Unità Operativa Complessa di Oculistica del Presidio Ospedaliero S. Marta e S. Venera di Acireale (CT), diretta dal dott. Riccardo Sciacca, e verrà seguita in prima persona dal dott. Giuseppe Scalia, che vanta un brillante passato da pallanotista agonista.

Il Prof. Ignazio La Mantia, Vice Presidente di ADS Sèleco Nuoto Catania ha commentato “Da medico e da appassionato ex-agonista di questo sport emozionante e coinvolgente, ho già da tempo nel mio ambito specifico, l’otorinolaringoiatria, promosso lo studio della salute dei nostri atleti in relazione a questa pratica agonistica. L’opportunità di focalizzare adesso l’attenzione sul distretto oculare è davvero interessante, in quanto ci consentirà di capire meglio tutti gli effetti che il contatto prolungato con l’acqua della piscina può avere sulla salute di un organo delicato come l’occhio”.

Fabrizio Chines, Presidente e AD del gruppo SIFI, ha dichiarato: “Dopo l’ufficializzazione del rinnovo della partnership con la Sèleco Nuoto Catania, è un piacere per SIFI annunciare l’avvio di un’indagine scientifica sul discomfort oculare associato alla pratica agonistica della pallanuoto. Tale indagine costituisce un elemento distintivo del progetto di collaborazione condiviso col team, che vede la partecipazione di una importante centro di cura in ambito oculistico sul territorio, quale l’ospedale di Acireale. Lo studio degli effetti sulla superficie oculare del frequente contatto diretto con l’acqua, tipico della pallanuoto che non consente protezione con occhialini, sarà propedeutico alla ricerca di soluzioni mirate ad alleviare tale discomfort, in linea con la nostra missione aziendale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *