Nuovo album di inediti “Universi alternativi” di Eliamo

È stato presentato sabato scorso presso il Cortile Minniti di Siracusa  il nuovo album di inediti del cantautore Eliamo dal titolo “Universi Alternativi”, già disponibile su iTunes, Spotify,  in tutti i digital stores ed in versione cd.

cover_digipak_Vers_1

È stato presentato sabato scorso presso il Cortile Minniti di Siracusa  il nuovo album di inediti del cantautore Eliamo dal titolo “Universi Alternativi”, già disponibile su iTunes, Spotify,  in tutti i digital stores ed in versione cd.

Eliamo, insieme con la band che lo accompagnava dal vivo, ha incantato il pubblico presente, accorso per l’occasione, presentando tutti i 10 nuovi brani per la prima volta in italiano, più la bonus track in inglese, che compongono l’album, intervallati da alcune canzoni dei suoi precedenti lavori musicali, “Intermittent Lights” e “Hello World”

Una serata dunque all’insegna della musica d’autore e di emozioni vere, ma anche di condivisione e partecipazione. Insieme alla giornalista Rosa Tomarchio, infatti, Eliamo ha poi ripercorso i suoi ricordi di vita e le sue esperienze musicali, soffermandosi su i suoi progetti per il futuro.

Il nuovo album “Universi Alternativi” ha l’immediatezza per essere capito da tutti e una profondità capace di coinvolgere ascoltatori più adulti e attenti alle sfumature. I testi sono intrisi di esperienza e poesia, prima fra tutti “La Dea”, “Come d’altronde accade in amore”, ma anche “Esplosione nucleare”, “Ordinario delirio” e “Ritorno nel nulla”.

E’ un progetto musicale – afferma Eliamo – a cui tengo molto ed ha significato il raggiungimento di un obiettivo importante: Con questo album ho ritrovato me stesso.

Un album, quindi, di riflessione e maturità, con un messaggio ben preciso che l’autore ha voluto mandare forte e chiaro, scrivendolo all’interno del cd stesso:

“ A voi che ascoltate e che leggete questo album, mando un messaggio. Trovate la vostra vera essenza, cercate di emanciparvi il più possibile dai valori sociali preconfezionati, dalle mode e dalle false informazioni con i quali i grandi mass media vi dipingono il mondo circostante. Usate sempre al massimo il vostro senso critico, ragionate sempre con la vostra mente, mettetevi costantemente in discussione. Questo è tutto ciò che serve. La conoscenza di noi stessi è il vero senso del nostro stare in questa esistenza.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *