Calciomercato: Kalinic ufficiale al Milan

L’undicesimo acquisto del club rossonero per la stagione 2017/2018 porta il nome di Nikola Kalinic, il quale nella giornata di martedì 22 agosto ha firmato un quinquennale che lo legherà alla società milanese fino al 30 giugno del 2021.

xMilan_Kalinic.jpg.pagespeed.ic.Ogz2x2uYxK

L’undicesimo acquisto del club rossonero per la stagione 2017/2018 porta il nome di Nikola Kalinic, il quale nella giornata di martedì 22 agosto ha firmato un quinquennale che lo legherà alla società milanese fino al 30 giugno del 2021.

Un’operazione da 25 milioni di euro che porterà nelle casse della Fiorentina, proprietaria del cartellino del croato una cifra di 10 milioni in prima battuta e successivamente al momento del riscatto altri 15 milioni. L’operazione era già nell’aria da parecchio tempo ma proprio oggi, dopo la roboante vittoria della società rossonera nell’esordio in trasferta ad opera di uno sfortunato Crotone che ha portato entusiasmo tra le fila rossonere ha avuto il suo, positivo, epilogo.

“Sono molto contento di esser qui. – Sono le prime parole di Nikola all’uscita da casa Milan dopo l’apposizione della firma – Ho voluto tanto il Milan e voglio essere importante per questa squadra”

Soddisfatto dell’esito dell’operazione Marco Fassone “Kalinic è il giocatore che volevamo fortemente per esperienza e qualità, con lui completiamo la spina dorsale della squadra che prevede anche Bonucci in difesa e Biglia per quanto riguarda la parte mediana”. Lui ha voluto fortemente diventare rossonero, ha un amore sconfinato e storico per la nostra maglia e questo ha permesso di sbloccare questa lunga contrattazione che io e Mirabelli abbiamo avuto con la Fiorentina”. 

Kalinic indosserà la maglia n° 7, lasciata libera da Niang, numero che fu di Schevchenko e che porta un carico di responsabilità al cui il croato non vuole certo mancare: “Andriy è stato un grande campione, io devo solo imparare-ha commentato il croato-. Ho aspettato due mesi il Milan, ora voglio che la squadra vinca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *