A Palermo da settembre con la naturopata Noemi Lupo

La famosa naturopata  palermitana Noemi Lupo, nei prossimi mesi, a partire da settembre, organizzerà delle conferenze riguardanti i principali metodi naturali olistici o di sviluppo interiore della persona.

Noemi.Lupo

Noemi Lupo è nata nel 1974 ed è Certificata in Spagyria e in vari Metodi Naturali Olistici e di Riequilibrio Energetico che, da 20 anni, approfondisce, pratica e condivide. Si occupa principalmente di Autoconoscenza e di Autorealizzazione, di Ricerca e Sviluppo Interiore, di Meditazione, di Metafisica e di Naturopatia, con particolare interesse verso lo Stile di Vita Naturale; la Meditazione, soprattutto attraverso la Danza Libera e Tecniche Artistiche Olistiche; e verso la Spagyria, sia come filosofia, che per quanto riguarda i suoi validi rimedi naturali olistici estratti da vegetali officinali, funghi officinali, metalli e pietre preziose che detengono proprietà terapeutiche che si possono produrre grazie alle particolari ricette di eccelsi alchimisti e spagyristi.

Negli anni, in particolare, ha frequentato vari corsi e sostenuto diversi esami di “Spagyria" presso due Scuole Private.

È anche un’artista e spesso ama unire arte e meditazione.

Si è avvicinata inizialmente a questi campi per cercare di risolvere alcuni disequilibri psicosomatici di cui soffriva particolarmente, tra cui: squilibri ormonali, obesità, stress, ansia e disturbi dell'umore, disturbi circolatori. Frequentando i vari corsi proposti dalla scuola di Naturopatia presso la quale si era iscritta, ha provato su di sé diversi metodi e rimedi naturali, riuscendo, nel tempo, a risolvere alcuni disturbi che la affliggevano, ma, soprattutto ad affrontare la vita con una diversa forma mentis, con maggiore "filosofia", ritenendosi comunque sempre un essere umano imperfetto e ignorante che ha ancora tanto da imparare e da realizzare. Si impegna quindi in un percorso di crescita o sviluppo personale in cui cerca di mettersi in gioco, di migliorarsi e di mantenere un buono stato di benessere psicosomatico, perseguendo la serenità mentale e la presenza.

Si propone da anni come Relatrice e Guida di Conferenze, Convegni e Corsi, Seminari e Laboratori sulle tematiche inerenti agli argomenti e metodi di cui si interessa, collaborando con Associazioni Culturali, Centri Olistici e similari. Il suo intento è diffondere informazioni e condividere alcuni metodi naturali che danno la possibilità di approfondire la conoscenza di se stessi e, dipendentemente dai casi, di evolvere sul Sentiero Evolutivo verso l’Autorealizzazione, attraverso degli strumenti che offrono la probabilità di trovare e di mantenere la natura Individuale e Spirituale (ritenute sperimentabili soprattutto attraverso un contatto con la parte più intima di se stessi, la propria anima o il proprio sé e, di riflesso, con l'Universo, con il Tutto), che, se praticati costantemente nel tempo, potenzialmente liberano il Fluire dell’Anima e lasciano che Essa guidi la vita, per cercare di trasmutarsi migliorandosi, attraverso la sperimentazione e l'espressione di emozioni e i sentimenti negativi in modo sano, creativo e positivo.

Cos'è la Naturopatia?

"Il termine Naturopatia deriva probabilmente dai termini inglesi "Nature"=natura e "Path"=sentiero, significa quindi "il Sentiero della Natura". Infatti, la Naturopatia cerca di ripristinare lo stato di benessere attraverso vari metodi naturali e olistici (“olistici” significa che considerano l’essere umano un’unità costituita da corpo, mente ed anima e che bisogna osservarlo nella sua totalità), cercando di risolvere non solo il sintomo ma, principalmente, le cause dei disequilibri; considerando ogni caso accuratamente su base individuale, e ritenendo l'individuo "unico". Quindi, cerca di riportare ciò che è scisso a uno stato di unità, che, secondo i suoi principi, equivale a un maggiore benessere. Il riequilibrio energetico, dipendentemente dalle condizioni di salute, può avvenire cercando di adottare uno stile di vita più sano e maggiormente in armonia con la Natura, per esempio, grazie alla pratica di metodi, tecniche naturali, a un'alimentazione più sana e adattata alle esigenze individuali, e all’utilizzo di rimedi naturali. Gli strumenti della Naturopatia sono complementari ma non sostitutivi della Medicina Convenzionale o Ufficiale".

testatasitonoemi (1)

"Vivere in armonia con la natura significa principalmente cercare di volersi bene, di prendersi cura di sé e di vivere in armonia con se stessi e cercare di rispettare gli altri e l’ambiente. Significa cercare di vivere dei ritmi più rilassati ma non per questo meno produttivi, perché quando si è rilassati si intraprendono scelte più consapevoli e migliori e, quindi, la qualità della vita ne trae beneficio".

A chi si rivolge e quali sono i suoi benefici?

"Uno dei principali benefici della Naturopatia è stimolare la persona ad avvicinarsi a se stessa, al suo centro, alla sua anima o al suo sé, e, quindi, stimolarla a riportarla a uno stato di coscienza che potenzialmente è in grado di avviare il processo di autoguarigioneinsito in ciascuno di noi – la cosiddetta omeostasi (questo sia dipendentemente dalla volontà della persona che dai disturbi psicofisici di cui soffre). Solitamente, i rimedi naturali e i metodi naturali detengono la funzione di nutrire e di informare energeticamente la coscienza, la mente e il corpo con le loro vibrazioni energetiche e sostengono la persona nella rielaborazione degli atteggiamenti, dei sentimenti e delle reazioni emotive che l'hanno condotta al disequilibrio. Così, donando una maggiore consapevolezza, e autoconoscenza, la stimolano a impegnarsi a modificarli, assumendo comportamenti e uno stile di vita più coscienti e più salutari, per migliorare il proprio stato di benessere. Questo dipende anche dalla volontà personale e dall’amore per se stessi. Quindi, alcuni disequilibri possono talvolta essere risolti o attenuati tramite Metodi Naturali e Naturopatici,dipendentemente da molti fattori, tra cui: le problematiche psicofisiche della persona, la costituzione psicofisica e genetica, fattori ereditari, situazioni ambientali, e così via. La Naturopatia non sostituisce la Medicina Convenzionale e si rivolge a chi, in base al proprio stato di salute, può per libera scelta utilizzarne metodi e rimedi, avendo comunque come punto di riferimento principale un Medico qualificato o altra figura professionale riconosciuta del campo della salute. In caso di utilizzo di rimedi naturali, è bene tenere presente che, pur essendo "naturali", possono avere delle controindicazioni o effetti collaterali; e che alcuni di essi potrebbero interferire con dei farmaci allopatici che si assumono; soprattutto, alcune persone potrebbero essere allergiche o intolleranti ad alcuni rimedi; e, inoltre, bisogna tenere in considerazione molti dettagli della vita e dello stato psicosomatico di una persona e cercare di scegliere accuratamente, anche quando lo si fa liberamente e autonomamente per se stessi".

Puoi elencarci e farci una breve panoramica di alcuni Metodi Naturali Olistici o di Sviluppo Interiore?

"Vi sono moltissimi rimedi, strumenti, metodi e discipline, tra cui: La Fitoterapia: tinture madri, sciroppi, unguenti, oleoliti, oli essenziali, tisane; La Floriterapia di Bach; La Spagiria. Rimedi Spagirici tra cui: tinture madri spagyriche, elisir spagyrici, quintessenze spagyriche, oleoliti; Integratori alimentari; Vari tipi di massaggio tra cui Shiatsu o Cranio-sacrale, Champi; Vari metodi di riequilibrio energetico e naturale tra cui: Aromaterapia, Cromoterapia, Cromopuntura, Cristalloterapia, metodi che implicano la trasmissione dell’energia universale attraverso l’imposizione delle mani quali il Reiki o la Pranoterapia o Chios© Energy Healing, Pranic healing e similari;

Alimentazione Naturale, Alimentazione Macrobiotica, Dieta Alcalina, Riflessologia e Digitopressione, Metamedicina, Spiritual Coaching, Metodi e Rimedi Ayurvedici, Metodi e Rimedi di Medicina Tradizionale Cinese, utilizzo delle Tavolette d’Argilla Alchemico-spagyriche, Life Therapy, Idroterapia, Climatoterapia;

Tecniche di meditazione, di Yoga e di Respirazione, Rebirthing, Visualizzazione Creativa, Musicoterapia, Danzoterapia, Teatroterapia, Silvoterapia e anche molte altre".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *